Home . Fatti . Politica . Orlando: "Se Pd perde in Sicilia, non chiedo a Renzi passo indietro"

Orlando: "Se Pd perde in Sicilia, non chiedo a Renzi passo indietro"

POLITICA
Orlando: Se Pd perde in Sicilia, non chiedo a Renzi passo indietro

(Fotogramma)

''Penso che deve fare una riflessione, non un passo indietro. Non gli chiederò di farsi da parte". Così ai microfoni di Radio Capital risponde il Guardasigilli Andrea Orlando quando gli chiedono se Matteo Renzi debba fare un passo indietro in caso di sconfitta del Pd alle regionali in Sicilia del 5 novembre.

Dicono che ha fatto pace con il segretario dem: ''Non ho uno spirito avversario nei confronti di Renzi. Io non sono pro D'Alema o pro Renzi, mi interessa l'unità del centrosinistra e oggi è fortemente ostacolata da Mdp". "Non mi appassiono agli scontri personali, mi interessa l'unità del centrosinistra. E questa unità in questo momento è fortemente ostacolata da Mdp, o almeno una parte di Mdp. Ci sono pezzi di sinistra che pensano che la sconfitta del Pd possa portare alla resurrezione del centrosinistra. No, la sconfitta del Pd sarebbe solo la sconfitta del Pd'', ribadisce.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI