Home . Fatti . Politica . Direzione Rai, spunta ipotesi Vaccarono

Direzione Rai, spunta ipotesi Vaccarono

POLITICA
Direzione Rai, spunta ipotesi Vaccarono

(Fotogramma)

Accelerazione in vista per il rinnovo dei vertici Rai. Parlamento e Governo hanno tempo fino al 31 luglio per rinnovare il Cda della Tv di Stato. Per i 4 posti di nomina parlamentare sono arrivate sui siti di Camera e Senato 236 candidature. Intanto per la poltrona di direttore generale, la cui scelta spetta all'azionista Tesoro - a quanto apprende l'Adnkronos - spunta il nome di Fabio Vaccarono, attuale Country Director di Google Italia.

Vaccarono, con un passato nel settore della pubblicità entra nella rosa dei papabili assieme agli altri nomi già circolati nei giorni scorsi. Laureato in economia e Mba alla Bocconi, in precedenza, è stato Ad della Manzoni, direttore generale di Sole 24 Ore System, Rcs Pubblicità e Ceo di Starcom Mediavest Group, società del gruppo Publicis. Nato a Ivrea, 46 anni, è managing director e direttore generale di Google Italia, membro del board Europa Medio oriente e Africa di Google. Ha occupato posizioni apicali al Gruppo Espresso come amministratore delegato della Manzoni SpA e ha iniziato la sua carriera presso la società di consulenza strategica Bain & company.

Intanto tra i criteri che i partiti di maggioranza sembrano orientati a seguire nella scelta dei nuovi amministratori da mandare a viale Mazzini anche quello del rispetto delle quote rosa. Quindi quando si tratterà di votare i 4 candidati tra quelli che hanno presentato il curriculum si cercherà di fare in modo che nel nuovo Cda, composto di 7 membri, ci sia una adeguata rappresentanza femminile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.