Home . Immediapress . Economia e Finanza . Conti correnti online: le novità per i condomini

Conti correnti online: le novità per i condomini

ECONOMIA E FINANZA
Conti correnti online: le novità per i condomini

Roma, 16 Agosto 2018 - Tutti i condomini per legge devono avere un conto corrente nel quale far transitare tutte le spese e le operazioni, legate al mantenimento dello stabile o delle palazzine del comprensorio.

Soprattutto negli ultimi anni le norme riguardanti i condomini sono diventate molto più stringenti, per limitare le situazioni spiacevoli in cui a volte amministratori poco onesti o condomini esperti movimentavano i fondi del condominio con poca trasparenza.

Pensate a quante famiglie vivono all’interno di un condominio di medie dimensioni ed al tipo di spese alle quali questo va incontro ogni mese. Ovviamente non si tratta di pochi soldi ed è necessario scegliere il miglior conto corrente con tutte le funzioni necessarie a questo tipo di operazioni.

I migliori conto corrente per condomini

Come abbiamo appena visto su un conto corrente per condomini passano ogni anno migliaia di euro, destinati alle spese legate alla manutenzione ordinaria e straordinaria, alle emergenze ed alle opere di sicurezza ed ammodernamento.

Si va dal pagamento delle utenze di luce, riscaldamento, gas e acqua, alla pulizia degli stabili, alla quota per l’amministratore ed eventualmente allo stipendio del portiere, dalla manutenzione della caldaia e dell’ascensore fino al rifacimento della facciata o del tetto.

Si tratta perciò di conti corrente che devono avere un’alta operatività ed una certa elasticità con un minimo di scoperto, prevedendo la possibilità che qualche famiglia rimanga indietro con una o più rate o che sia necessario effettuare un pagamento con urgenza, quando ancora tutti i condomini non hanno versato la propria quota.

La maggior parte delle banche in Italia offrono conti corrente specifici per i condomini, con caratteristiche leggermente diverse dai tradizionali conti corrente individuali, oggi disponibili con tutte le funzioni dell’home ed mobile banking per gestire digitalmente tutti i pagamenti.

Conto corrente online per condomini Unicredit

Unicredit offre un conto corrente specifico per condomini disponibile in due versioni differenti, una per i grandi stabili, Imprendo Condominio, l’altra dedicata ai piccoli condomini chiamata Condiminio Light.

Con Imprendo Condominio è possibile gestire numerose unità abitative con lo stesso conto corrente, con un canone di 20€ mensili riducibili a 10€ in caso di sottoscrizione dei servizi di Banca Multimediale Plus.

Questo conto corrente include la domiciliazione delle utenze domestiche gestibili tramite addebito diretto, le commissioni agevolate per i pagamenti MAV e per i bonifici verso l’Italia ed i Paesi all’interno dell’Unione Europea.

Inoltre nel canone sono comprese operazioni illimitate allo sportello per le registrazioni, invio di estratti conto e documenti di sintesi, servizi di home e mobile banking ed una carta di debito internazionale legata al conto corrente.

Invece con Imprendo Condominio Light il canone è ridotto a 10€ al mese ed include 30 operazioni centralizzate o allo sportello con agevolazioni per quelle successive, conteggio interessi, domiciliazione delle utenze con addebito diretto e bonifici in Italia.

Conto corrente online per condomini UBI Banca

Anche UBI Banca offre dei conti corrente specifici per condomini come Subito Condominio, con il quale è possibile gestire versamenti e pagamenti in modo semplice anche direttamente online.

Inoltre con i conti corrente per condomini di UBI Banca è possibile sottoscrivere Scudo Speciale Fabbricato 2.0, la polizza assicurativa che protegge lo stabile contro ogni fenomeno ed evenienza. Inoltre è possibile richiedere finanziamenti fino a 400.000€ per le ristrutturazioni e le opere di manutenzione.

Anche in questo caso i conti corrente disponibili sono due, Condominio Small dedicato ai piccoli stabili con 160 operazioni bancarie annue comprese e commissioni agevolate per i pagamenti MAR o Condominio Large pensato per i grandi stabili, con operazioni bancarie illimitate sia online che allo sportello.

Conto corrente online per condomini BPER

BPER mette a disposizione degli amministratori Conto Condominio, un conto corrente esclusivo per i condomini con diversi profili disponibili a seconda delle esigenze degli stabili.

Si tratta di conti corrente con un costo di 15 o 30€ a trimestre a seconda del profilo scelto, con un numero di operazioni comprese di 20 o 40, eseguibili sia online che allo sportello, con il quale è possibile gestire bollettini, domiciliare le utenze domestiche e richiedere prestiti e finanziamenti agevolati.

Conto corrente online per condomini Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo offre un conto corrente per condomini con diversi profili disponibili a seconda delle dimensioni dello stabile e del numero di operazioni necessarie per il suo funzionamento.

I canoni mensili vanno da 10 a 60€ al mese e comprendono la domiciliazione delle utenze domestiche, un numero limitato di operazioni comprese a costo agevolato, l’estratto conto e la possibilità di usufruire dei servizi dell’home e del mobile banking.

Conto corrente online per condomini Poste Italiane

Anche Poste Italiane offrono un conto corrente postale dedicato alle esigenze dei condomini, In Proprio Condominio, con un canone annuo di 120€ senza costi o spese per la sua apertura.

Con questo conto corrente si hanno a disposizione operazioni illimitate di registrazioni, una carta BancoPosta per effettuare versamenti e prelievi presso tutti gli ATM Postamat, l’invio periodico degli estratti conto e del conteggio degli interessi.

Inoltre sono compresi l’adesione al servizio BPIOL per le operazioni telematiche e digitali, i bonifici all’interno dell’area SEPA e la domiciliazione delle utenze domestiche.

Con le nuove leggi in materia tutti i condomini sono obbligati ad avere un conto corrente esclusivo, con il quale gli amministratori sono tenuti a gestire tutte le spese ed i pagamenti dei condomini, delle utenze e dei fornitori di beni e servizi, per una maggiore trasparenza delle operazioni.

La maggior parte delle banche offrono conti corrente specifici per queste necessità, spesso con profili differenti a seconda se si tratti di grandi stabili o di piccole palazzine, in relazione al numero di operazioni che si devono effettuare.

Per approfondimenti:

Sito web: https://www.migliorcontocorrenteonline.org/

Comunicato realizzato da: Ufficio Stampa Img Solutions srl

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.