Home . Intrattenimento . Spettacolo . Dopo Di Caprio, anche Christian Bale rifiuta ruolo di Steve Jobs

Dopo Di Caprio, anche Christian Bale rifiuta ruolo di Steve Jobs

Ancora senza protagonista la pellicola, che sarà diretta da Danny Boyle

SPETTACOLO
Dopo Di Caprio, anche Christian Bale rifiuta ruolo di Steve Jobs

Christian Bale

Sono bastate un paio di chiacchierate informali con Danny Boyle a far cambiare idea a Christian Bale: l'attore ha deciso che non sarà Steve Jobs sul grande schermo. Come riporta Variety, un vero e proprio accordo tra le parti non c'era mai stato, ma solo qualche approccio preliminare. La notizia arriva due settimane dopo le dichiarazioni dello sceneggiatore Aaron Sorkin che aveva salutato l'ingresso di Bale nel progetto come una manna dal cielo: "Avevamo bisogno del miglior attore in circolazione - aveva detto Sorkin - e quello era Chris". Poi aveva aggiunto: "E' un ruolo estremamente difficile, se ne innamorerà".

La Sony, che aveva già dovuto sostituire in regia David Fincher con Danny Boyle, ora dovrà guardarsi in giro e trovare velocemente un sostituto dopo che Bale e Di Caprio hanno passato la mano. La major sta trattando al momento l'ingaggio di Seth Rogen per il ruolo di Steve Wozniak, co-fondatore della Apple.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.