Home . Intrattenimento . Spettacolo . Mediaset vara la 'sua' Isola dei Famosi' social e con 'playa goduria'

Mediaset vara la 'sua' Isola dei Famosi' social e con 'playa goduria'

Ci sarà una spiaggia con più confort, tra le novità anche il tredicesimo concorrente

SPETTACOLO
Mediaset vara la 'sua' Isola dei Famosi' social e con 'playa goduria'

Alessia Marcuzzi con Alfonso Signorini (foto

Un''Isola dei Famosi' sempre più social, aperta alle nuove tecnologie, e pronta ad ospitare un tredicesimo concorrente, scelto dal pubblico attraverso il televoto. Ma anche un'Isola che avrà una seconda spiaggia, playa goduria, con un certo numero di comfort per i naufraghi. L''Isola dei Famosi', targata Mediaset, al via lunedì 26 gennaio in prima serata, nasce sotto il segno dell'innovazione. Una vera e propria 'Isola.zero' con "contenuti inediti e multimediali", spiega Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, che cerca di sedurre un pubblico giovane e interattivo. "Il reality è un genere fondamentale per la tv generalista. Non potevamo non avere L'Isola dei Famosi', un reality in linea con il nostro pubblico, che è è più giovane di quello della Rai. Sarà un'edizione sempre più social", rimarca Scheri.

Nel dettaglio, spiega la conduttrice Alessia Marcuzzi, ci saranno "due spiagge, quella della fame e quella della goduria. E non è detto che nella playa goduria ci andrà Rocco Siffredi", scherza. Tra le novità annunciate, di particolare rilievo è il tredicesimo concorrente che si unirà agli altri naufraghi dopo essere stato scelto dal pubblico.I candidati tra i quali il pubblico dovrà selezionare il tredicesimo naufrago da 'spedire' in Honduras sono due e verranno presentati nel corso della prima puntata. I telespettatori avranno una settimana per sceglierlo: verrà infatti presentato durante la seconda puntata del reality.

Novità anche sul fronte della multimedialità. 'L'Isola dei Famosi' sarà sempre più social. I telespettatori potranno decretare l'eliminazione dei concorrenti attraverso quattro differenti canali: sms, web, Twitter e l’app Mediaset Connect. Il reality, prodotto da Mediaset in collaborazione con Magnolia, avrà anche un racconto parallelo solo online. Contenuti inediti, curiosità, foto, video di backstage, saranno visibili solo sul web e accessibili attraverso i profili social del programma.

I 12 personaggi scelti per questa nuova edizione sono sei donne e sei uomini. Per la categoria 'donne', Catherine Spaak, Melissa P, Charlotte Caniggia, Fanny Neguesha, Le Donatella e Rachida Karrati. Per il genere maschile, ci saranno Rocco Siffredi, Alex Belli, Andrea Montovoli, Patrizio Oliva, Pierluigi Diaco, e Valerio Scanu. Trascorreranno due mesi nell’arcipelago di Cayo Cochinos, lottando quotidianamente per arrivare in fondo e aggiudicarsi, oltre alla vittoria morale, un montepremi di 100.000 euro.

"L'Isola sarà un modo per mettersi alla prova per i concorrenti ma anche per me -scandisce Marcuzzi, che sarà affiancata in studio da Mara Venier e Alfonso Signorini". La conduttrice conterà anche su Alvin, al suo debutto in prima serata su Canale 5, che gestirà i collegamenti dall'Isola. "Il programma - aggiunge- lo fa il cast. Nel mio modo di condurre è importante ciò che danno i concorrenti".

L'avventura che prenderà il via lunedì prossimo sollecita emozioni diverse anche tra i naufraghi pronti a lasciare l'Italia. Per l'ex pugile Patrizio Oliva, "si tratta di una grandissima sfida che mi stuzzica", mentre per Chaterine Spaak l'esperienza dell'Isola "è una sorta di verifica sul mio comportamento umano con le persone, voglio riscoprire la mia parte spirituale", dice. Rocco Siffredi, invece, teme la sofferenza determinata dalla "fame che non conosco. Cercherò di fare un record al contrario, quello dell'astinenza sessuale". Valerio Scanu ammette di avere accettato di partecipare al reality per poter continuare a fare la sua musica: "Voglio fare la mia musica liberamente, sono qui per un introito economico", chiarisce.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI