Home . Intrattenimento . Spettacolo . Clooney: "Bombardati da brutte notizie, ma ogni voce conta per un mondo migliore"

Clooney: "Bombardati da brutte notizie, ma ogni voce conta per un mondo migliore"

SPETTACOLO
Clooney: Bombardati da brutte notizie, ma ogni voce conta per un mondo migliore

George Clooney (Foto Infophoto)

George Clooney ha fatto sfoggio oggi del suo ottimismo e del suo impegno sociale, affermando che ogni voce è importante per tentare di creare un mondo migliore. "Ci bombardano con cattive notizie, e sembra che non possiamo fare nulla, però ogni voce "conta'", ha detto la star di Hollywood alludendo al suo personaggio sognatore in "Tomorrowland", la nuova superproduzione Disney che ha presentato oggi a Valencia.

La città, sulle sponde del Mediterraneo, ha ospitato parte delle riprese del film futurista diretto da Brad Bird ("Ratatouille"), nel quale Clooney interpreta un ex inventore deluso dalla vita che si imbarca, insieme ad una giovane scienziata (Britt Robertson) in una pericolosa missione nella quale è in gioco il futuro della Terra. Durante l'affollata conferenza stampa all'Hemisfèric, disegnato da Santiago Calatrava, per il quale Clooney non ha risparmiato elogi ("questo luogo è meraviglioso", ha detto) l'attore ha scherzato su come si sono trasformate le offerte di ruoli cinematografici che riceve col passare degli anni.

"Prima vincevo le battaglie", ha detto l'alter ego di Danny Ocean nella saga "Ocean's", ora "mi pestano i robot", ha aggiunto sorridendo in allusione al suo ruolo in "Tomorrowland". "Compiere gli anni in questo ambiente, significa trasformarti", ha sentenziato l'attore, che a 54 anni ha già due premi Oscar all'attivo. "Tomorrowland"uscirà sul mercato il prossimo fine settimana in diversi paesi. Tra i prossimi lavori dell'attore figurano "Money Monster", diretto da Jodie Foster, e "Ave, Cesare!", il prossimo film di fratelli Coen.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.