Home . Intrattenimento . Spettacolo . Dalla Nazionale di Roma alla Riccardiana di Firenze, su TV2000 in viaggio tra le biblioteche

Dalla Nazionale di Roma alla Riccardiana di Firenze, su TV2000 in viaggio tra le biblioteche

SPETTACOLO
Dalla Nazionale di Roma alla Riccardiana di Firenze, su TV2000 in viaggio tra le biblioteche

La Biblioteca Riccardiana di Firenze

Dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Roma alla Riccardiana di Firenze. Dalla Biblioteca del Centro Sperimentale di Cinematografia a quella custodita nell'Abbazia di Montecassino, passando per altre 'perle' del patrimonio italiano come la Malatestiana di Cesena, la Badia di Cava, in provincia di Salerno e l'Angelica di Roma. E' il viaggio in sette tappe, alla scoperta dei tesori conservati nelle biblioteche, al centro del programma targato T v2000 'Una Biblioteca, un libro'.

La serie di documentari, che prenderà il via domenica prossima alle 13,45, prodotta dalla Meti Pictures, andrà in onda ogni settimana per sette appuntamenti. A guidare il pubblico, saranno filosofi, storici e poeti che illustreranno i capolavori conservati nelle biblioteche visitate, tra cui i Remo Bodei, Gennaro Sasso e Franco Cardini. Si tratta "di un'iniziativa che fa conoscere al pubblico lo splendore delle nostre biblioteche storiche", ha detto il ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, nel corso della presentazione al Mibact.

Biblioteche che rappresentano "un patrimonio incredibile di conoscenza e di memoria - ha aggiunto il ministro - che è stato trattato molto male per troppo tempo negli anni. Il ministero ha avuto una stagione molto lunga di tagli, durata dal 2000 al 2013 in cui è stato dimezzato il bilancio". Una stagione nella quale "il mondo degli archivi e delle biblioteche hanno subito i tagli più complicati".

"Per questo abbiamo cercato di invertire la tendenza. Nella legge di bilancio del 2016 le biblioteche vedranno triplicate le loro risorse". Un andamento "confermato in modo permanente per il 2017 e il 2018. Qualche giorno fa - ha ricordato Franceschini - abbiamo finanziato tre operazioni attese da molto tempo".

Sono stati stanziati, ha evidenziato Franceschini, "nell'ambito della delibera che riguarda i grandi progetti, 10 milioni di euro per la Biblioteca Centrale di Roma, per recuperare tutte le parti inutilizzate, in particolare i sotterranei, 15 milioni per il trasferimento dell’emeroteca della Biblioteca nazionale di Firenze per renderla consultabile e 10 milioni per il trasferimento nel complesso delle Scuderie del Quirinale della biblioteca per l’archeologia e la storia dell’arte dai locali di piazza Venezia".

Franceschini si è anche soffermato sul "valore specifico delle biblioteche" in chiave turistica sottolineando che "è possibile che ci sia un tipo di turista colto e sostenibile che voglia conoscere il circuito delle biblioteche storiche".

L'itinerario alla scoperta delle biblioteche storiche partirà dunque dall'Abbazia di Montecassino. Il poeta e scrittore Valerio Magrelli rievocherà la storia della Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Montecassino ricordando il ruolo che svolsero i monaci nella trasmissione della conoscenza. Tra le altre guide, ci sarà poi Carlo Cecchi che parlerà dei manoscritti di Elsa Morante conservati nella Biblioteca Nazionale Centrale della Capitale che conserva 7 milioni di libri.

"Il nostro è un piccolo programma di una piccola televisione, noi vorremmo fare una seconda serie. Un programma che dà un senso a quello che facciamo" ha sottolineato Paolo Ruffini, direttore di Tv2000. Un'emittente che si pone l'obiettivo "di parlare alle future generazioni. Pensiamo che sia importante connettere le persone tra di loro. Noi siamo abituati a pensare allo share come a una parolaccia, come qualcosa che la televisione insegue perdendo se stessa: 'to share' significa condividere e la cosa più importante che possiamo fare è connettere le persone. Racconteremo incontri di persone con i libri che sfidano noi stessi a non perdere la memoria di quello che siamo".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI