Home . Intrattenimento . Spettacolo . Mannarino a 'Rock in Roma' con l'evento speciale 'Roma - Rio'

Mannarino a 'Rock in Roma' con l'evento speciale 'Roma - Rio'

SPETTACOLO
Mannarino a 'Rock in Roma' con l'evento speciale 'Roma - Rio'

Dopo il successo dell'Apriti Cielo Tour, iniziato con due sold out nella Capitale e finito con 60mila biglietti venduti, Mannarino dà il via il 1° luglio alla tournée estiva nelle principali città e festival d’Italia. Il 6 luglio sarà all’Ippodromo delle Capannelle per portare sul palcoscenico del Festival Postepay Sound Rock in Roma un evento speciale: 'Roma - Rio'.

Mannarino, insieme alla sua super band, sarà protagonista di una lunga giornata di musica e di una festa alla quale il cantautore ha chiesto ad alcuni suoi amici di partecipare. 'La vita è l’arte dell’incontro' cantava Vinicius De Moraes, uno dei cantautori brasiliani tra i principali riferimenti del musicista romano e così, il 6 luglio, Roma sarà lo scenario per un incontro musicale tra le due città dove trascinare il pubblico nella dimensione di un carnevale estivo che celebra la vita, proprio come nel suo ultimo disco 'Apriti Cielo'.

Si partirà dai suoni di Roma che si contamineranno nel corso della giornata con le musiche provenienti dal Brasile, quei luoghi che sono stati punto di partenza di una ricerca musicale profonda e che hanno ispirato tutto il lungo lavoro di scrittura e composizione dell’ultimo album del cantautore.

'Roma – Rio' sarà una lunga festa musicale con tanti ospiti che già dalle 18:30 si alterneranno sul palco: dall’Orchestraccia, punto di riferimento della scena musicale romana, al gruppo brasiliano di Rogê, nuova generazione del cantautorato brasiliano, passando per il progetto della giovane artista romana Lavinia Mancusi (che già in passato ha collaborato con Mannarino), fino alle principali scuole di percussioni brasiliane, batuqueiros, insediate a Roma.

La serata si concluderà con il concerto di Mannarino, sul palco con un rinnovato set, insieme alla sua band composta da 12 musicisti che si accompagneranno con oltre 30 strumenti provenienti da tutto il mondo e un concerto che porterà a Roma tutti i colori del Brasile. Alle percussioni il brasiliano Mauro Refosco che nella sua carriera ha calcato i palchi di artisti internazionali come David Byrne, Red Hot Chili Peppers e fa parte delle band Atoms for Peace e Forrò in the Dark. Alla batteria Puccio Panettieri.

Con Mannarino sul palco anche la sua band storica: Mauro Menegazzi alle tastiere, fisarmonica e programming; al basso e contrabbasso Nicolò Pagani e alla chitarra Alessandro Chimienti. Alla sezione fiati Renato Vecchio e Antonino Vitali. Giovanni Risitano e Paolo Ceccarelli chitarre e cavaquinho. Infine ai cori Simona Sciacca, con Mannarino sin dal primo album 'Bar Della Rabbia', Ylenia Sciacca e Azzurra Sciacca.

Ecco in dettaglio le tappe della tournée estiva: 1 luglioMolfetta (Bari) – Banchina San Domenico; 6 luglio – Roma – Ippodromo delle Capannelle; 8 luglio – Pistoia – Pistoia Blues Festival; 9 luglio – Villafranca (Verona) – Castello Scaligero; 11 luglio – Collegno (Torino) – Flowers Festival; 12 luglio – Genova – Arena del Mare – Porto Antico; 15 luglio – Riola Sardo (Oristano) – Parco dei Suoni; 18 luglio – Salerno – Arena del Mare.

19 luglio – Chieti – Anfiteatro La Civitella; 21 luglio – Perugia – Arena Santa Giuliana; 22 luglio – Cattolica (Rimini) – Arena della Regina; 16 agosto – Gallipoli (Lecce) – Parco Gondar; 19 agosto – Soverato (Catanzaro) – Summer Arena; 23 agosto – Marina di Castagneto (Livorno) – Marina Arena Bolgheri Festival ; 25 agosto – Macerata – Sferisterio; 31 agosto – Palermo – Complesso Monumentale Castello a Mare; 1 settembre – Taormina (Messina) – Teatro Antico; 3 settembre – Treviso – Home Festival.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI