Home . Intrattenimento . Spettacolo . Al Lido una Golino non vedente e 'Brutti e cattivi' di Gomez

Al Lido una Golino non vedente e 'Brutti e cattivi' di Gomez

SPETTACOLO
Al Lido una Golino non vedente e 'Brutti e cattivi' di Gomez

Due film italiani sfilano oggi alla Mostra del Cinema di Venezia: fuori concorso arriva 'Il colore nascosto delle cose' di Silvio Soldini con Valeria Golino alle prese con l'impegnativo ruolo di una donna non vedente. Mentre, nella sezione Orizzonti, è in programma l'atteso 'Brutti e cattivi' di Cosimo Gomez con Claudio Santamaria, Marco D’Amore e Sara Serraiocco. Sono loro ad interpretare il Papero, Ballerina, il Merda e Plissé: un gruppo di spregiudicati cialtroni che s’improvvisano rapinatori per il colpo che cambierà la loro vita. Non importa se il primo è senza gambe, Ballerina, la sua bellissima moglie, non ha le braccia, Merda è un rasta tossico e Plissé un nano rapper.

Nel concorso principale Venezia 74 (quello all'interno del quale verrà scelto il Leone d'oro) scendono in campo invece 'Mektoub, my love: canto uno' di Abdellatif Kechiche, film sull'amore giovanile, e 'Jia nian hua' ('Gli angeli vestono di bianco') della cinese Vivian Qu, unica regista donna presente in questa sezione, che presenta un film nel quale il racconto parte da una storia di molestie su due studentesse da parte di un adulto.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI