Home . Intrattenimento . Spettacolo . Blade Runner 2049 vola ma Ammore e Malavita non molla

Blade Runner 2049 vola ma Ammore e Malavita non molla

SPETTACOLO
Blade Runner 2049 vola ma Ammore e Malavita non molla

Marco e Antonio Manetti (FOTOGRAMMA)

'Blade Runner 2049' balza subito in vetta agli incassi. Non era difficile da ipotizzare, vista la distribuzione capillare (779 le sale monitorate da Cinetel): il film di Villeneuve comanda il box office con 1.995.272 euro (2.561 euro la media copia), tutto sommato confermando il non eccezionale risultato ottenuto anche oltreoceano, con i 31.525.000 dollari incassati negli States e 50,2 milioni nel resto del mondo.

Tornando all’Italia, 'Emoji – Accendi le emozioni' scende al secondo posto con 759.389 euro, mentre 'Ammore e Malavita' dei Manetti Bros. esordisce in terza posizione con 568.112 euro, con l’altra new entry 'Come ti ammazzo il bodyguard' al quarto posto (517.402 euro).

Perdono tre posizioni 'Noi siamo tutto' e 'Cars 3', ora quinto e sesto con 411.903 euro e 381.617 euro, mentre 'Chi m’ha visto' scende dal sesto al settimo posto con 363.547 euro.

'Valerian e la città dei mille pianeti' perde quattro posizioni ed è ottavo con 232.539 euro, seguito in nona posizione da 'L’incredibile vita di Norman' (215.853 euro). Chiude la top ten 'Jukai – La foresta dei suicidi', decimo con 186.791 euro. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, infine, si registra una flessione del 41,17% sulle prime dieci posizioni, del 34,44% sull’intero box office.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI