Home . Intrattenimento . Spettacolo . Paolo Ruffini: "Io dai maestri prendo anche gli schiaffi"

Paolo Ruffini: "Io dai maestri prendo anche gli schiaffi"

SPETTACOLO

"Per un'educazione e una forma mentis mia, io dai maestri prendo anche gli schiaffi". Così Paolo Ruffini, ospite stamane di 'AdnKronos Live', getta acqua sulle polemiche che hanno anticipato l'uscita del cinepanettone 'Super Vacanze di Natale' che celebra i 35 anni di Filmauro, di cui il conduttore toscano ha curato la regia e che sarà nelle sale a partire da domani, 14 dicembre. A Neri Parenti, che lo ha attaccato per la scelta di firmare la regia dell'operazione, e a Massimo Boldi e Christian De Sica che si sono espressi contro l'uscita della pellicola, Ruffini risponde ammettendo che "la loro amarezza mi dispiace e mi rammarica tantissimo, ma quello che posso esternare è la grande gratitudine per aver fatto ridere me, per aver reso migliore la mia adolescenza e per aver fatto ridere tutta Italia. Vince quello".

Ruffini, che ha spiegato di aver "raccolto le scene più divertenti, più epiche, dei film di Natale, che incredibilmente creano un nuovo film, con una trama, una storia, della quale non svelo il finale", è impegnato attualmente anche in tv con 'Colorado', e a teatro, dove ha curato il progetto 'Un grande abbraccio', uno spettacolo che vede protagonisti cinque attori con la sindrome di Down.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.