Home . Intrattenimento . Spettacolo . Trovato morto Mark Salling, star di Glee

Trovato morto Mark Salling, star di Glee

SPETTACOLO
Trovato morto Mark Salling, star di Glee

Mark Salling (AFP PHOTO)

L'ex star della serie tv musicale 'Glee' Mark Salling è stato trovato morto nel quartiere di Sunland a Los Angeles, dove viveva.

Secondo quanto riportato dal sito 'Tmz' - che cita fonti delle forze dell'ordine - l'attore si sarebbe suicidato impiccandosi. Salling - sul quale erano circolate voci di un tentato suicidio anche nell'agosto scorso - era in attesa di condanna dopo essersi dichiarato colpevole nel processo per possesso di immagini pedopornografiche.

La sentenza era attesa per marzo: per Salling era prevedibile una condanna tra i 4 e i 7 anni di prigione, con le attenuanti dovute al patteggiamento.

Salling è il secondo protagonista della serie 'Glee' a morire in circostanze drammatiche: nel luglio 2013, il coprotagonista Cory Monteith era morto per overdose di alcol e droghe. L'attore canadese, che aveva 31 anni, era stato trovato morto in un hotel di Vancouver.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.