Home . Magazine . Turismo . Italia superstar su TripAdvisor, 10 anni di punteggi più alti della media

Italia superstar su TripAdvisor, 10 anni di punteggi più alti della media

I B&B hanno voti in media superiori agli hotel di 0,40 punti

TURISMO
Italia superstar su TripAdvisor, 10 anni di punteggi più alti della media

Infophoto

Sale il punteggio medio delle recensioni online delle strutture italiane. Lo rileva un report del sito di viaggi TripAdvisor, che segnala una crescita continua negli ultimi 10 anni, passando da una media di 3,99 (su un punteggio massimo di 5) nel 2005 a un punteggio di 4,23 nel 2014. Per tutti e dieci gli anni, l'Italia ha guadagnato punteggi medi superiori alla media sia mondiale che europea.

Primo fra le regioni italiane il Trentino Alto Adige, con una media di 4,45 su 5 nel 2014. Seguono Valle d’Aosta e Umbria, rispettivamente con 4,39 e 4,35. Ma a fare il salto di qualità più rilevante tra il 2006 e il 2014 sono stati il Molise (+0,56) e l'Abruzzo (+0,50). La crescita a livello nazionale nello stesso periodo è stata pari a +0,24.

I B&B italiani vantano un punteggio più alto degli hotel, con una media negli ultimi 10 anni di 4,40 rispetto alla media di 4,01 degli hotel. Anche in questo campo, tuttavia, hotel e B&B italiani si sono meritati punteggi superiori alla media europea e mondiale.

A influenzare di più i punteggi dei viaggiatori sono le camere: il viaggiatore che dà 5 alla camera ha l'84% di probabilità di dare una valutazione globale alta alla struttura; seguono per importanza il rapporto qualità-prezzo (79%), i servizi (77%), la qualità del sonno (76%) e la pulizia (75%). I criteri cambiano per i punteggi bassi: mentre la categoria più importante rimane “Camere” (70%), il secondo criterio che rende più probabile una valutazione globale di 1 su 5 è un punteggio pari a 1 per “Pulizia” (69%), seguito da “Rapporto qualità-prezzo” (67%), ”Servizi” (67%) e “Qualità del sonno” (57%).

“I dati di questo studio rappresentano un motivo d’orgoglio per l’industria dell’ospitalità italiana. La qualità delle strutture ricettive nazionali è sempre stata valutata con un punteggio superiore alla media non solo dai viaggiatori italiani ma anche da quelli internazionali”, commenta Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia.

“I proprietari di alloggi possono beneficiare di queste informazioni per capire quali aspetti influenzino maggiormente un punteggio positivo da parte degli utenti - aggiunge Quattro - assicurando la qualità della camera, garantendo un buon rapporto qualità-prezzo e, naturalmente, ponendo il coinvolgimento dei viaggiatori al centro delle proprie attività, ci aspettiamo che questo trend di crescita dei punteggi delle recensioni continui per le strutture ricettive italiane di tutte le dimensioni”.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI