Home . Soldi . Economia . Dl Irpef: emendamento governo su Tasi, prima rata slitta a 15 ottobre

Dl Irpef: emendamento governo su Tasi, prima rata slitta a 15 ottobre

Invio Comuni delle deliberazioni entro il 10 settembre

ECONOMIA

Il versamento della prima rata della Tasi è rinviata al 15 ottobre. Lo prevede un emendamento del governo al decreto legge irpef, depositato ieri dal governo nelle commissioni Bilancio e Finanze del Senato. La proposta di modifica stabilisce che, solo per il 2014, il versamento della prima rata Tasi è effettuato entro il 16 ottobre, ''sulla base delle deliberazioni concernenti le aliquote e detrazioni'' pubblicati nel sito informatico entro il 18 settembre. I comuni sono quindi tenuti a inviare le deliberazioni, esclusivamente in via telematica, entro il 10 settembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.