Home . Soldi . Economia . Coop: italiani i più palestrati e iper-connessi

Coop: italiani i più palestrati e iper-connessi

Il 5% fuma cannabis e il 21% sigarette, cala consumo di alcool ma non dello champagne

ECONOMIA
Coop: italiani i più palestrati e iper-connessi

Italiani, popolo di palestrati e iper-connessi. È quanto emerge dal rapporto Coop 2015 presentato oggi a Milano e che prova a tracciare i contorni dell'Italiano medio: in Italia ci sono i cittadini più connessi d'Europa (più di sei ore al giorno online) e i più palestrati, grazie alle 12mila palestre sparse in giro per il Paese - record in Europa.

Quella analizzata da Coop è "un'Italia bipolare". Secondo lo studio, ad esempio, si riducono del 13% i consumatori di alcool in dieci anni, ma nel 2015 sono aumentate del 3% le vendite di champagne e spumante. A proposito del mercato dell'auto, invece, nel primo semestre del 2015 è stata la Panda l'auto più venduta anche se nel 2014 c'è stato un aumento del 60% della vendita di auto di lusso.

Sul fronte del fumo, e il 21% degli italiani ad amare le sigarette - tra gli ultimi in Europa - ma il 5% dei cittadini fuma cannabis, dato tra i più alti della media europea - con un consumo tra i 1,5 e i 3 milioni di chili all'anno. Nel rapporto si legge che gli italiani, nel complesso, "mangiano la stessa quantità di cibo degli anni Settanta (2,8 chilogrammi al giorno) ma si è modificata la dieta: impazziti per il bio da un lato (+20% in un anno), cresce il cibo della rinuncia", come vegetariani che sono il 10% e i vegani 2% della popolazione.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI