Home . Soldi . Economia . Da bici a terme, le micro misure e le 'mance' della manovra

Da bici a terme, le micro misure e le 'mance' della manovra

Le piccole novità introdotte al Senato

ECONOMIA
Da bici a terme, le micro misure e le 'mance' della manovra

Ci sono le terme, le bici e il parco dello Stelvio. Ma anche il gran premio di Monza, i marina resort e la Saremar. Immancabili, insieme a ogni legge di stabilità, arrivano ogni anno i piccoli interventi che riguardano specifici settori, un ente, una società o un progetto. Tra le misure introdotte dalla commissione Bilancio del Senato, e recepite dal maxiemendamento che ha ottenuto la fiducia di palazzo Madama, ci sono diverse novità che sono riuscite a salire all'ultimo momento sul 'carrozzone' della manovra.

I lavoratori socialmente utili di Palermo, ad esempio, potranno contare su una proroga di un anno dei contratti di collaborazione. Mentre gli enti locali della Sicilia potranno beneficiare di un 'ristoro', per le maggiori spese sostenute per dare accoglienza a profughi e rifugiati extracomunitari. Diverse sono le associazioni degli italiani nel mondo che vengono rifinanziate, così come istituti e musei vari. Molte delle voci che sono apparse nella versione definitiva della legge di stabilità non sono delle new entry, infatti anche negli anni passati hanno trovato spazio tra i capitoli dell'ex finanziaria. Tra vecchie e nuove misure, ecco la lista dei piccoli interventi inserite nella manovra.

GRAN PREMIO D’ITALIA DI FORMULA MONZA: La Federazione sportiva nazionale-Aci è autorizzata a sostenere la spesa per i costi relativi all’organizzazione e gestione del Gran premio d’Italia di Formula 1.

LSU PALERMO: Proroga di un anno dei contratti dei collaboratori scolastici ex Lsu di Palermo, che slitta al 31 dicembre 2016.

MARINA RESORT: Iva al 10% per le strutture organizzate per la sosta e il pernottamento di turisti all'interno delle proprie unità da diporto, ormeggiate nello specchio acqueo appositamente attrezzato.

SAREMAR: Per garantire il collegamento marittimo di competenza della regione Sardegna (Saremar) è previsto un plafond di 6,5 milioni di euro.

ZUCCHERO: Viene destinato un milione di euro per la razionalizzazione e la riconversione della produzione bieticolo-saccarifera in Italia.

STELVIO: La regione Lombardia dovrà attivare le procedure concorsuali per le assunzioni nel consorzio del parco nazionale dello Stelvio.

SCUOLA EUROPEA PARMA: Vengono stanziati 3,9 milioni di euro, a titolo di contributo per la costruzione della nuova sede della scuola per l'Europa di Parma.

SHOAH: Sono escluse dalle spese del comune di Roma i 3 milioni di euro che vanno alla realizzazione del Museo della Shoah.

BICI: E' prevista l'individuazione, la valorizzazione e il recupero di percorsi ferroviari dismessi, da destinarsi ad itinerari cicloturistici.

PARCHI NAZIONALI: E' autorizzata la spesa di 2 milioni di euro in favore dei parchi nazionali.

ERSU: Si incrementa di 500.000 euro per ciascun anno del triennio 2016-2018 il Fondo di finanziamento dello Stato per l'assistenza scolastica a favore degli studenti universitari da attuare tramite gli enti regionali per il diritto allo studio universitari (Ersu), al fine di sostenere l'accesso dei giovani all'università, e in particolare dei giovani provenienti da famiglie meno abbienti. Le maggiori risorse sono destinate per il 60% alle regioni del Mezzogiorno e alle Isole.

PESCA: Nell'ambito delle risorse per il 2016 relative agli ammortizzatori sociali in deroga, una quota non superiore a 18 milioni di euro è destinata alla cassa integrazione guadagni in deroga per il settore della pesca.

ASSUNZIONI MIBACT: L'autorizzazione a tempo indeterminato di 500 funzionali al ministero viene estesa anche alle lauree triennali in beni culturali.

CHIESE: Si precisa che sono considerate lavori pubblici, ai sensi del Codice dei contratti pubblici, le attività di riparazione o di ricostruzione, finanziati con risorse pubbliche, delle chiese e degli altri edifici dedicati all'esercizio del culto e alla cura delle anime, alla formazione del clero e dei religiosi, a scopi missionari, alla catechesi, e all'educazione cristiana. La norma prevede, inoltre, che le funzioni di stazione appaltante per la scelta dell’impresa affidataria dei lavori di riparazione o di ricostruzione, siano svolte dai competenti uffici territoriali del Ministero dei beni culturali.

ISTITUTI CENTRALI: Per meglio precisare quali sono gli istituti destinatari delle risorse per il funzionamento degli archivi e delle biblioteche, pari a 30 milioni, si precisa che i beneficiari saranno anche gli ''istituti centrali e dotati di autonomia speciale del ministero dei Beni culturali''.

ITALIANI NEL MONDO: E' previsto l'incremento di finanziamenti in favore degli Italiani nel mondo, in particolare per il funzionamento del Cgie, dei Comites, per la promozione della lingua e cultura italiana all'estero, per gli Istituti italiani di cultura, per la stampa italiana all'estero, per agenzie specializzate per servizi di stampa per gli Italiani all'estero, per la promozione di corsi di lingua italiana on line da parte delle università.

SOCIETA' BENEFIT: Si promuove la costituzione e si favorisce la diffusione di società che, nell'esercizio di una attività economica, oltre allo scopo di dividerne gli utili, perseguono finalità di beneficio comune.

ISTITUTI MUSICALI: Viene autorizzata la spesa di 5 milioni, per gli istituti superiori di studi musicali non statali ex pareggiati.

SITI D'IMPORTANZA COMUNITARIA: E' prevista una semplificazione delle procedure per il riconoscimento dei siti interessati alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali, nonchè della flora e della fauna selvatiche.

AFFITTO CASERME: Le caserme di polizia che devono pagare l'affitto ai privati potranno contare sul contributo dei comuni.

PROGETTO GENOMI: Viene istituito il fondo di 5 milioni l'anno, per il triennio 2016-2018, per realizzare il 'progetto genomi Italia'.

EXTRACOMUNITARI SICILIA: Vengono destinati 3 milioni per l'anno 2016 agli enti locali della regione Sicilia, come 'ristoro' per le maggiori spese sostenute per dare accoglienza a profughi e rifugiati extracomunitari.

GIUDICI ONORARI: I giudici onorari in scadenza, insieme ai colleghi giudici di pace potranno prorogare il loro mandato, fino ''alla riforma organica della magistratura ordinaria e, comunque, non oltre il 31 maggio 2016''.

ISMEA: E' stabilito che l'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare incorpori l'Istituto sviluppo agroalimentare (Isa), e la Società gestione fondi per l’agroalimentare (Sgfa).

ENTE SORDI: E' autorizzata la spesa di 1 milione di euro per il 2016, in favore dell'Ente nazionale per la protezione e l'assistenza dei sordi Onlus.

SLA: E' previsto lo stanziamento di un milione, a valere sulle risorse del Fondo sanitario nazionale, per lo svolgimento di una sperimentazione clinica, relativa al trapianto di cellule staminali cerebrali umane in pazienti affetti da Sla.

SPORT E DISABILI: E' previsto lo stanziamento di 500.000 euro, per l'integrazione dei disabili mentali attraverso lo sport.

CIECHI E IPOVEDENTI: Una misura pari al 15 per cento del contributo statale dovrà essere destinato all'Associazione nazionale privi di vista e ipovedenti Onlus, per le esigenze del Centro autonomia e mobilità (avente sede a Campagnano di Roma) e della connessa scuola per cani guida per ciechi, ed al polo tattile multimediale di Catania della Stamperia regionale braille Onlus. Viene inoltre incrementato di 2 milioni di euro il contributo, per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018, in favore della Biblioteca italiana per i ciechi 'Regina Margherita' di Monza.

SISMA L'AQUILA: I comuni vittime del sisma del 6 aprile 2009, per gli anni 2016 e 2017, sono autorizzati a prorogare o rinnovare i contratti stipulati sulla base della normativa emergenziale. Viene inoltre prorogato di un ulteriore triennio l'assegnazione di 25 unità di personale a tempo determinato nei due uffici speciali per la ricostruzione a seguito del sisma in Abruzzo, competenti rispettivamente uno per la città de L'Aquila e uno per gli altri comuni del cratere.

ISTITUTI CULTURALI: E' autorizza la spesa di un milione di euro l'anno, a partire dal 2016, in favore delle istituzioni culturali.

AUTOBUS: Il rinnovo del parco autobus per il trasporto pubblico locale, previsto dal fondo istituito con la legge di stabilità, dovrà essere realizzato tenendo conto in particolare dell'accessibilità ai mezzi da parte delle persone con mobilità ridotta.

BORSE STUDIO: Per l'intera durata del programma 'Erasmus plus' alle borse di studio per la mobilità internazionale erogate a favore degli studenti delle università e delle istituzioni Afam non venga applicata l'imposizione Irpef.

ACCORDO SANTA SEDE: L'accordo bilaterale tra Italia e Santa sede prevede la concessione in uso all'Italia di un certo numero di canali televisivi, assegnati internazionalmente alla città del Vaticano, a fronte della messa a disposizione gratuita per lo stato estero della capacità trasmissiva. E' inoltre previsto un Fondo per il riassetto dello spettro radiotelevisivo.

VIGILI FUOCO: Gli accertamenti clinico strumentali e di laboratorio, indicati dall'amministrazione per il reclutamento di personale volontario dei vigili del fuoco, nel caso di richiamo in servizio per esigenze connesse al soccorso sono a carico dell'amministrazione.

CATTEDRE MERITO: Arriva il fondo per le cattedre universitarie del merito, che avrà l'obiettivo di ''accrescere l'attrattiva e la competitività del sistema universitario italiano a livello internazionale, nel rispetto dell'autonomia degli atenei''. Sono previsti 38 milioni per il prossimo anno e 75 milioni a partire dal 2017.

CURE TERMALI: Viene differito dal primo gennaio 2016 al primo gennaio 2019 il termini per la soppressione delle prestazioni economiche accessorie (come quelle inerenti al soggiorno presso le strutture alberghiere), a carico dell'Inps e dell'Inail, e relative agli aventi diritto ai regimi speciali di cure termali garantite dal Servizio sanitario nazionale.

VOLONTARIATO: Si rinnova, in via sperimentale per il biennio 2016-2017, il finanziamento pubblico per coprire l'obbligo assicurativo contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei soggetti che fanno volontariato.

NOTAI: Al fine di garantire la stabilità del gettito tributario derivante dagli atti registrati dai notai, i contributi non versati nell'esercizio dell'attività professionale, non coperti da polizza assicurativa, saranno garantiti dal Fondo di garanzia della categoria.

AGENZIA ENTRATE: I funzionari dell'Agenzia delle entrate, retrocessi in seguito a una sentenza del Tar, continueranno a percepire il trattamento economico legato al precedente incarico.

PELLET: L'iva applicata sul combustibile a base di legno resta al 22%, invece di scendere al 10% compre previsto inizialmente dalle legge di stabilità.

BOLZANO: Per la provincia autonoma di Bolzano viene stabilito che le borse di studio per i corsi all'estero vengono esentati dall'imposta sul reddito delle persone fisiche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.