Home . Soldi . Economia . Cattaneo Ad di Telecom, il manager che taglia costi e piace agli azionisti

Cattaneo Ad di Telecom, il manager che taglia costi e piace agli azionisti

(Rif.: 'Telecom: è Flavio Cattaneo il nuovo amministratore delegato')

ECONOMIA
Cattaneo Ad di Telecom, il manager che taglia costi e piace agli azionisti

Flavio Cattaneo (Fotogramma)

Rai, rete elettrica, treni. Ora la prima compagnia telefonica italiana. Approda alla guida di Telecom Flavio Cattaneo, dopo una carriera che si è sviluppata in settori diversi, ma sempre con incarichi di primo livello. Il manager, dopo la direzione generale della Rai, dove è stato indicato a soli 40 anni da Silvio Berlusconi, e la lunga esperienza alla guida di Terna, apprezzato dagli azionisti per i conti e i dividendi sempre in crescita, ha firmato il rilancio di Ntv nell'ultimo anno, chiudendo il 2015 in utile (prima delle tasse) per la prima volta nella storia della società che fa concorrenza alle Fs. Cattaneo è un manager considerato abile soprattutto a portare a casa risultati, tagliando i costi e battendo tutte le strade disponibili per macinare fatturato. Obiettivi che Vincent Bolloré ritiene imprescindibili per la nuova Telecom 'targata' Vivendi.

Nato nel 1963, Cattaneo è laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano e ha una formazione specialistica in materia di gestione aziendale. Da febbraio 2015 è Amministratore Delegato di Ntv, da marzo 2015 è Presidente di Domus Italia. Da dicembre 2014 è Consigliere indipendente di Generali Assicurazioni, da aprile 2014 è Consigliere indipendente di Telecom Italia.

Da gennaio 2008 ad aprile 2015 è stato Consigliere indipendente in Cementir Holding. Da novembre 2005 a maggio 2014 Flavio Cattaneo è stato Amministratore Delegato di Terna. Da aprile 2003 ad agosto 2005 è stato Direttore Generale della tv pubblica Rai, curando anche la fusione con Rai Holding e la separazione contabile.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI