Home . Soldi . Economia . Ufficio postale del futuro, al via la seconda maratona digitale

Ufficio postale del futuro, al via la seconda maratona digitale

Da oggi a domenica al Talent Garden di Roma la sfida no-stop tra giovani esperti del digitale

ECONOMIA
Ufficio postale del futuro, al via la seconda maratona digitale

Ideare e realizzare soluzioni tecnologiche innovative al servizio dell’ufficio postale del futuro. E’ questa la sfida sulla quale si cimenteranno i migliori talenti del digitale italiani in una maratona di 48 ore che da oggi al 25 settembre darà il via alla seconda tappa dell’Hackathon, promossa a Roma da Poste Italiane.

Sulla scorta del successo della prima edizione del luglio scorso, il Talent Garden dello storico palazzo di Poste Italiane di Viale Mazzini a Roma torna ad ospitare - in collaborazione con Digital Magics - giovani sviluppatori, designer ed esperti di marketing digitale con l’obiettivo di migliorare ed arricchire il percorso decisionale e operativo delle persone negli uffici postali, prima e dopo l’accesso allo sportello, valorizzando i punti di contatto con le nuove tecnologie (con le App, negli Atm con il Wifi). In occasione di questa maratona, Cisco, azienda leader nei servizi di information technology, metterà a disposizione le piattaforme tecnologiche sulle quali i team svilupperanno i prototipi in competizione. I talenti che sapranno trasformare le loro idee in soluzioni da applicare al business di Poste Italiane saranno valutati da una giuria di esperti composta da Poste, Digital Magics e Cisco.

Il vincitore, scelto sulla base di criteri di originalità, realizzabilità operativa e tecnologica, utilità e “time to market”, parteciperà allo “Slush” di Helsinki, il più importante appuntamento europeo delle startup che vedrà confluire nella capitale finlandese talenti tech, investitori e guru dell'innovazione dal 30 novembre al 1 dicembre prossimi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI