Home . Soldi . Economia . Mediaset, Vivendi alla soglia del 30%. Calenda: "Operazione opaca"

Mediaset, Vivendi alla soglia del 30%. Calenda: "Operazione opaca"

ECONOMIA
Mediaset, Vivendi alla soglia del 30%. Calenda: Operazione opaca

Vivendi è ormai alla soglia del 30% in Mediaset. Il gruppo guidato da Vincent Bolloré è salito al 28,8 e detiene diritti di voto per il 29,94%.

Intanto, entra nel vivo l'azione della Consob. Oggi, a Milano ha ascoltato Mediaset. "Abbiamo ricostruito la vicenda, ma era già abbastanza chiara. I fatti sono conosciuti e ora qualcuno deve giudicare", ha spiegato al termine dell'incontro Marco Giordani, cfo di Mediaset. Nessuna richiesta da parte di Vivendi, che al momento dell' ultima comunicazione possedeva il 25,7%, per un'assemblea straordinaria del gruppo. "A quanto ne so io no", ha detto Giordani. Nessun commento su una possibile Opa francese sul gruppo di Cologno Monzese. "Non dovete chiederlo a me", si è limitato a dire il cfo di Mediaset. E domani, a chiederlo all'Ad Arnaud De Puyfontaine, sarà la stessa Consob.

A tornare a spiegare la posizione del governo è stato il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda. La scalata di Vivendi a Mediaset "è un'operazione un po' opaca" ma "non è detto che si facciano provvedimenti ad hoc da parte del governo" per contrastarla. "Noi siamo stati chiari fin da subito, non sembra il modo giusto, è un'iniziativa un po' ostile e un po' opaca", ha ribadito Calenda sottolineando "il giudizio negativo" sulla scalata. "Noi abbiamo rispetto per il mercato" ha detto ancora Calenda ma, ha sottolineato, "il mercato non è un dogma, non è incommentabile". Il titolare del Mise ha inoltre evidenziato che "anche le operazioni che si svolgono all'interno del mercato possono essere positive o avere ricadute negative". Ad oggi, ha proseguito Calenda, "riteniamo che questa operazione abbia dei connotati troppo opachi per giudicarla positivamente. Il nostro giudizio, per questo, rimane sostanzialmente negativo".

Il ministro, a chi gli chiedeva se fosse in programma un incontro con il top management di Vivendi, ha specificato di "non avere ricevuto richieste il tal senso". "Non ho in programma di incontrarli" ha aggiunto Calenda.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI