Home . Soldi . Economia . Roma, Calenda: "Da Raggi nessuna risposta, lunedì sconvoco il tavolo"

Roma, Calenda: "Da Raggi nessuna risposta, lunedì sconvoco il tavolo"

ECONOMIA
Roma, Calenda: Da Raggi nessuna risposta, lunedì sconvoco il tavolo

(Fotogramma)

“Da dieci giorni aspetto una risposta dal sindaco Raggi, che ho visto sui giornali molto impegnata in altre cose. L’ho chiamata e non ha risposto, casomai le manderò un telegramma. Ma se non avrò risposta, io lunedì il tavolo sulla capitale lo sconvoco. Perché un tavolo su Roma senza il sindaco sarebbe una cosa naif”. E’ quanto ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in riferimento alla convocazione del vertice con Comune e Regione sulla situazione della capitale.

"E’ chiaro che un tavolo non basta per risolvere i problemi della città. Abbiamo girato il nostro materiale al sindaco e alla Regione - ha detto - e ora aspettiamo. Non è un lavoro per dire se lavora bene o male, i problemi di Roma non vengono da cinque minuti fa, e non tutti sono politici. Non c’è l’intento di attribuire le responsabilità. L’obiettivo - ha aggiunto Calenda - era mettersi tutti a un tavolo, ma questo ha generato solo una ‘cagnara politica’ che ti fa passare la voglia".

"Non penso però - ha concluso il ministro - che in qualche forza politica romana ci sia la tentazione di dire ‘non facciamo niente, aspettiamo che passi il cadavere’. La troverei una cosa fessa, perché il cadavere è quello di Roma".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI