Home . Soldi . Economia . Asili nido e Tari, novità in arrivo a Roma

Asili nido e Tari, novità in arrivo a Roma

ECONOMIA
Asili nido e Tari, novità in arrivo a Roma

(FOTOGRAMMA)

Tra nuove tariffe approvate o di prossima individuazione, è arrivato il cosiddetto 'Tariffone'.

La delibera propedeutica al Bilancio che fissa i costi per i "servizi pubblici a domanda individuale" non prevede aumenti per le principali tariffe (asili nido, refezione scolastica, mercati rionali); vengono comunque introdotte alcune nuove tariffe, secondo quanto previsto nel progetto di bilancio di previsione 2018-2020, approvato dalla giunta Raggi e presentato in Campidoglio.

NOVITA' - Tra le principali nuove tariffe c’è quella per la fruizione degli spazi interni di palazzo Senatorio ed esterni di piazza del Campidoglio e vie limitrofe, previa stipula di apposita convenzione: la tariffa tiene conto dei costi sostenuti dall’Amministrazione capitolina in conseguenza degli eventi.

MAPPA DI ROMA - Un’altra novità è l’introduzione del prezzo unitario di 1,50 euro relativo alla 'Mappa Roma' per la diffusione al pubblico di una cartina della città i cui elaborati sono di proprietà del Comune.

TARI - Quanto alla Ta.Ri., la Giunta ha approvato il solo 'Piano finanziario 2018' del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, rimandando ad altro provvedimento la determinazione delle tariffe.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.