Home . Soldi . Economia . Inps: crescono le assunzioni ma giù contratti stabili

Inps: crescono le assunzioni ma giù contratti stabili

ECONOMIA
Inps: crescono le assunzioni ma giù contratti stabili

(Fotogramma)

Aumentano le assunzioni nei primi nove mesi del 2017. A rilevarlo è l'Inps che nell'Osservatorio sul Precariato evidenzia come quest'anno sia "aumentato il turnover dei posti di lavoro grazie soprattutto alla forte crescita delle assunzioni che tra gennaio e settembre sono risultate 5.271.000, in aumento del 20,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente".

Crescono anche le cessazioni (4.530.000, +16,9% rispetto all’anno precedente) ma ad un ritmo inferiore, segnala l'Istituto nel rapporto diffuso oggi.

Alla crescita delle assunzioni il maggior contributo è stato dato dai contratti a tempo determinato (+27,3%) e dall’apprendistato (+26,9%) mentre sono diminuite le assunzioni a tempo indeterminato (-3,5%: contrazione interamente imputabile alle assunzioni a part time).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI