Home . Soldi . Economia . Sì del Senato, la manovra è legge

Sì del Senato, la manovra è legge

ECONOMIA
Sì del Senato, la manovra è legge

(Fotogramma)

La manovra è legge. Dopo il via libera di ieri alla Camera, e il sì alla fiducia in Senato, il voto finale sul complesso della manovra è passato con 140 sì e 94 no. Il provvedimento è quindi legge.

Un lungo applauso di tutta l'aula del Senato ha salutato l'approvazione della manovra, di fatto l'ultimo voto di palazzo Madama con la fine della legislatura ormai a un passo. A chiamarlo è stato il presidente Pietro Grasso, ringraziando un po' tutti al termine della 'maratona' della manovra. "Voglio dire grazie a tutti i senatori, alla segretaria generale e ai vice segretari, ai dipendenti che mi hanno aiutato a svolgere come ho potuto la mia funzione -ha spiegato Grasso- Avrei voluto salutare tutti i dipendenti con una cerimonia singola, ma i frenetici lavori parlamentari degli ultimi giorni non mi hanno consentito di farlo come avrei voluto. Ai dipendenti va un saluto particolare: grazie veramente".

"Il #Senato ha varato la legge di bilancio. Con risorse limitate, una spinta alla crescita. Il contratto degli statali firmato stanotte era atteso da un decennio. L'Italia merita fiducia", scrive su Twitter il premier Paolo Gentiloni.













Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI