Home . Soldi . Economia . Benzina a 1,7 euro al litro

Benzina a 1,7 euro al litro

ECONOMIA
Benzina a 1,7 euro al litro

Prevale la stabilità sulla rete carburanti nazionale. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che cambiano rotta e ritrovano il segno meno, infatti, non si registrano oggi interventi sui prezzi raccomandati da parte delle compagnie.

Sul territorio, quindi, prezzi praticati in sostanziale equilibrio a eccezione di qualche ritocco al rialzo per effetto degli aumenti registrati la scorsa settimana. Nel dettaglio, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,573 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,572 a 1,597 euro/litro (no-logo a 1,547). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,442 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,441 a 1,459 euro/litro (no-logo a 1,418).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,699 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,670 a 1,779 euro/litro (no-logo a 1,587), mentre per il diesel la media è a 1,572 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,548 a 1,650 euro/litro (no-logo a 1,458). Il Gpl, infine, va da 0,632 a 0,653 euro/litro (no-logo a 0,622).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.