Home . Soldi . Finanza . Borse europee giù su tensioni Usa-Nord Corea, Milano -0,91%

Borse europee giù su tensioni Usa-Nord Corea, Milano -0,91%

FINANZA
Borse europee giù su tensioni Usa-Nord Corea, Milano -0,91%

Le borse europee chiudono la seduta in netto ribasso, affossate dai timori di un'escalation delle tensioni fra Stati Uniti e Corea del Nord, fra minacce di reciproci attacchi.A innervosire i mercati anche alcuni dati macroeconomici dalla Cina e il presunto attentato terroristico di Parigi. Così, al termine di una giornata trascorsa all'insegna dei ribassi, e con la Borsa di Wall Street che ha iniziato e prosegue la seduta in perdita, Milano ha chiuso gli scambi in perdita con l'indice Ftse Mib che ha ceduto lo 0,91% e l'All Share lo 0,87%. Andamento analogo tra le consorelle europee con Parigi che ha perso l'1,40%, Francoforte l'1,12% mentre Londra ha limato i ribassi ad un più cauto -0,59%.

Sul listino principale della piazza milanese le vendite hanno colpito tutti i settori. Buzzi Unicem si aggiudica la maglia nera con una flessione del 3,28%. Male i bancari con Ubi Banca (-1,35%), Bper (-0,69%), Banco Bpm (-1,19%) e Mediobanca in calo dell'1,82%. Male anche Unicredit (-1,80%) e Intesa Sanpaolo (-1,30%).

Colpita l'auto con Fca (-2,11%) e Ferrari (-0,37). Ribassi intorno al punto percentuale per Stm, Unipol, Generali. Limitano invece le perdite Eni (-0,30%), Saipem (-0,41%), Telecom Italia (-0,29%) e Mediaset (-0,23%). Tra i pochi titoli in rialzo del listino, Leonardo (+0,48%), Brembo (+0,70%), Recordati (+0,45%). Sull'All Share il Sole24Ore balza del 9,43% sulla firma dell'accordo per la cessione del 49% dell'area Formazione a Palamon Capital Partners per 39,2 milioni di euro. In serata, inoltre, il cda ha confermato Guido Gentili direttore editoriale del Gruppo e direttore responsabile del quotidiano 'Il Sole 24 Ore', di Radio 24, Radiocor Plus e delle altre testate specializzate del gruppo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI