Home . Sostenibilita . Appuntamenti . A Mozia è pronta la gigantesca scritta Help, grido d'aiuto per il mare /Video

A Mozia è pronta la gigantesca scritta Help, grido d'aiuto per il mare

APPUNTAMENTI
A Mozia è pronta la gigantesca scritta Help, grido d'aiuto per il mare /Video

Una gigantesca richiesta di aiuto, visibile anche dagli aerei che sorvoleranno la Sicilia Nord occidentale, soprattutto di notte. E' l'imponente installazione formata da 5 milioni di tappi di plastica riciclati che formano la parola 'Help' su una superficie di 1.500 mq a Mozia, sull’Isola di San Pantaleo, nello Stagnone di fronte a Marsala (Trapani).

L'opera dell’artista Maria Cristina Finucci sarà visibile da sabato 24 settembre (e per circa tre mesi sino all’8 gennaio 2017). 'Help, L'Età della plastica' è un’installazione creata per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’inquinamento causato dai rifiuti di plastica nei mari e negli oceani.

Quella di Mozia è l’ultima delle tappe del progetto Wasteland, lo Stato costituito da rifiuti (riconosciuto nel 2013 dall’Unesco su richiesta dell’artista, con tanto di bandiera, costituzione e ambasciate): una Nazione ideale ma concreta costituita dalle cinque isole formate dalla plastica dispersa negli oceani la cui superficie totale è 16 milioni di km2. Tra le tappe più importanti del progetto: la Biennale Arte di Venezia, il Maxxi di Roma, la Cop 21 a Parigi, la Fondazione Bracco per Expo 2015.

Il progetto artistico di Maria Cristina Finucci a Mozia è promosso e realizzato dalla Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo in collaborazione con la Fondazione Whitaker.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI