Home . Sostenibilita . Appuntamenti . Settimana dell'escursionismo, il Cai sceglie la Toscana

Settimana dell'escursionismo, il Cai sceglie la Toscana

Attesi mille appassionati su isole e coste per la settimana dell'escursionismo

APPUNTAMENTI
Settimana dell'escursionismo, il Cai sceglie la Toscana

(Fotolia)

Tutti a piedi o in bicicletta, dalla foce dell'Arno all'Argentario. Per la XIX Settimana Nazionale dell'Escursionismo, in programma dal 22 aprile al primo maggio, il Club alpino italiano sceglie le isole e le coste della Toscana: attesi circa mille appassionati provenienti da tutta Italia per partecipare a un programma che comprende una quarantina di escursioni, di cui circa metà sulle isole (Gorgona, Capraia, Elba, Pianosa, Giglio, Giannutri e Montecristo) e l'altra metà sulla terraferma, nel Parco Regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli, sul Monte Pisano e sulle Colline Metallifere.

"Sarà un'occasione per conoscere una terra meravigliosa e per passare del tempo in compagnia, camminando nella natura. I nostri Accompagnatori illustreranno con competenza e passione la ricchezza naturalistica, paesaggistica e storica di un territorio che merita di essere frequentato di più dagli escursionisti", afferma il presidente del Cai Toscana Gaudenzio Mariotti.

Dal 22 al 25 aprile si svolgerà anche il Raduno nazionale di cicloescursionismo, organizzato dalla Sezione Cai di Livorno, per il quale sono state selezionate cicloescursioni che privilegiano non solo l’ambiente e la natura su tutta la fascia costiera, ma puntano anche a far conoscere la regione. Non mancheranno varianti più impegnative dedicate ai cicloescursionisti più esperti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI