Home . Sostenibilita . CSR . Energia pulita e mobilità elettrica per il Consorzio Chianti Classico

Energia pulita e mobilità elettrica per il Consorzio Chianti Classico

firmato accordo collaborazione con E.On

CSR
Energia pulita e mobilità elettrica per il Consorzio Chianti Classico

(foto AdnKronos)

Energia pulita e mobilità elettrica per il Consorzio Vino Chianti Classico. E' stato infatti siglato, presso la Casa del Chianti Classico, un accordo di collaborazione con E.On grazie al quale il consorzio potrà utilizzare l'apposito marchio “100% energia rinnovabile E.On”, una sorta di "Docg dell’energia", e anche una piccola flotta di tre biciclette elettriche a pedalata assistita con una stazione di appoggio presso la Casa del Chianti Classico di Radda in Chianti. Le biciclette saranno messe a disposizione degli ospiti del consorzio che vorranno visitare e scoprire il territorio del Chianti Classico e i suoi 7.000 ettari di vigneti.

Le biciclette sono dotate di un dispositivo Gps e di un sistema di navigazione per pianificare e seguire itinerari a scelta nel territorio; il sistema di navigazione è inoltre in grado di fornire informazioni sui consumi di energia e sulla carica residua della batteria, oltre ai dati sulla performance atletica dei ciclisti: velocità, media oraria, potenza espressa, calorie bruciate. Attraverso un’applicazione collegata ai mezzi si può tenere sotto controllo in ogni momento la localizzazione delle biciclette, il percorso effettuato e quello impostato, oltre al livello di batteria residuo di ciascun mezzo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI