Home . Sostenibilita . In Privato . Oikos tra le '100 Eccellenze Italiane', premiata la ricerca sul colore

Oikos tra le '100 Eccellenze Italiane', premiata la ricerca sul colore

IN PRIVATO
Oikos tra le '100 Eccellenze Italiane', premiata la ricerca sul colore

Claudio Balestri

Un premio a '100 Eccellenze Italiane', a quelle realtà che fanno del Made in Italy un marchio prestigioso e riconosciuto in tutto il mondo. Tra i vincitori anche Oikos, produttore di materia e colore per l'architettura. A ricevere il riconoscimento dell’Osservatorio Eccellenze Italiane, il 3 dicembre scorso a Roma a Palazzo Montecitorio, il presidente Claudio Balestri nell'ambito dell'evento di presentazione del volume '100 Eccellenze Italiane'. "E' un grande piacere vedere riconosciuti gli sforzi che si fanno tutti i giorni nella continua ricerca del meglio", commenta con l'Adnkronos il presidente di Oikos.

Un risultato raggiunto grazie a un importante lavoro di squadra. "E' un riconoscimento a tutti quelli che ogni giorno si dedicano affinché emerga in ogni dettaglio l'eccellenza", sottolinea. Non solo. "Raccogliere dentro un contenitore le eccellenze del Paese aiuta quando si va all'estero", osserva.

Il premio è in continuità con i recenti riconoscimenti ricevuti da Oikos: Premio Imprese per l'Innovazione Pininfarina, Adi Index Design e GrandesignEtico International Award. Nei suoi 30 anni di storia, infatti, l'azienda ha investito nella capacità di coniugare tradizione e innovazione dando vita a soluzioni decorative, tecniche e funzionali d'avanguardia ed ecosostenibili per tutte le superfici degli ambienti interni e le facciate esterne.

'100 Eccellenze Italiane' è un progetto editoriale di Riccardo Dell'Anna editore che intende raccontare il successo dell’Italia contemporanea, individuato per settori e categorie e che ruota attorno al numero cento. Il risultato è una galleria di oltre mille personaggi, marchi, aziende ed enti in cui si inseriscono le storie di successo dei 100 protagonisti che sono stati premiati nel corso della serata di presentazione del volume.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI