Home . Sostenibilita . In Pubblico . Ecco la city car elettrica lunga meno di 3 metri

Ecco la city car elettrica lunga meno di 3 metri

IN PUBBLICO
Ecco la city car elettrica lunga meno di 3 metri

Chris Bangle, uno dei più famosi designer contemporanei, torna a disegnare automobili e lo fa con la Reds, una city-car elettrica assolutamente innovativa pensata avendo in mente non solo la mobilità ma anche la 'vivibilità' nello spazio urbano, con forme di rottura, ma funzionali e interni hi-tech e completamente modulabili, in grado di trasformarsi in ufficio, salotto o persino nursery.

Sviluppata nel centro studi della Chris Bangle Associates sulle colline di Clavesana, nelle Langhe piemontesi, la Reds è un progetto sviluppato per la Chtc (China Hi-Tech Group Corporation) un colosso di proprietà statale che include 5 società quotate e ha oltre 50 mila dipendenti. Attiva in molti ambiti, la Chtc finora ha concentrato il suo ambito di azione nel settore automotive sul fronte del trasporto pubblico e dei veicoli commerciali.

Con la Reds, lunga solo 2,97, ora intende proporre un nuovo modello di automobile, frutto di un'analisi complessa sull'uso dello spazio, concepito da zero per le condizioni di guida delle megalopoli cinesi. La Reds - destinata a trasformarsi nel giro di pochi anni da concept a modello in produzione - ha forme di rottura, con un parabrezza a inclinazione 'negativa', così da offrire un'ombra maggiore durante le soste e garantire più superficie al tetto a pannelli solari (il più grande della sua categoria).

In grado di ospitare - in meno di tre metri - quattro adulti in marcia e cinque da ferma, ha un sedile conducente girevole a porte chiuse e può trasformarsi in ufficio o salotto, grazie alla disponibilità di piani d'appoggio per il Pc o di uno schermo a scomparsa da 17 pollici. Come sottolinea Bangle (che ha disegnato alcuni dei modelli più famosi degli ultimi 40 anni per Opel, Fiat, Mini e Bmw) la Reds "è anche best in class per il cambio pannolini a bordo!".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI