Home . Sostenibilita . Tendenze . Vacanze in famiglia e shopping online, ecco come sono le mamme italiane

Vacanze in famiglia e shopping online, ecco come sono le mamme italiane

'Apprensive sì ma anche attente ai propri spazi e alla femminilità'

TENDENZE
Vacanze in famiglia e shopping online, ecco come sono le mamme italiane

Apprensive sì ma anche attente ai propri spazi e alla femminilità. E non solo: amano le vacanze in famiglia e non rinunciano allo shopping soprattutto se è online. Sono le mamme italiane che Privalia, l'outlet online, ha messo a confronto con le 'colleghe' francesi e danesi. Dall'indagine realizzata su un campione di clienti-mamme italiane di età compresa tra i 25 e i 45 anni, è emerso che il 60% dichiara di essere "un genitore molto apprensivo”. La mamma chioccia fa evidentemente parte del dna del Bel Paese, ma non solo.

Durante la gravidanza quasi il 50% ritiene importante ritagliarsi del tempo per sé, per delle coccole come make-up, massaggi e shopping. Una scelta che molto accomuna le mamme italiane a quelle francesi, come ben descritto ne “Il metodo maman”. Nei fatidici 9 mesi, c’è chi preferisce puntare soprattutto al benessere (36%), mentre solo il 14% rinuncia ai piccoli vizi.

Come momento di relax, una delle preferenze durante la gravidanza è una cena romantica con il partner (46%), seguita da una divertente uscita con le amiche (34%). Il restante 20% preferisce trascorrere il tempo libero riposando. E con l’arrivo dei bimbi in casa? Il tempo libero, è innegabile, si riduce drasticamente. C’è però una soluzione che molte mamme amano: lo shopping online.

Nella classifica di gradimento, batte perfino lo shopping con le amiche, per trascorrere poi il tempo risparmiato con il partner o con tutta la famiglia. Comodo, veloce, ma soprattutto conveniente, ha semplificato la vita del 98% delle mamme intervistate. In particolare le italiane apprezzano dell’e-commerce il risparmio di denaro (58%), la comodità di ricevere i prodotti a casa (23%) e il risparmio di tempo (19%).

Tra le categorie di prodotto acquistate maggiormente per i propri figli, le mamme clienti di Privalia prediligono l’abbigliamento, seguito dai giochi e le calzature. Se le mamme italiane risultano vicine alle “colleghe” europee, francesi in primis, per la cura di sé e la voglia di valorizzare la loro femminilità, diversa è invece la concezione delle vacanze dove emerge maggiormente l’attaccamento ai figli da parte delle italiane.

Il 45% del campione dichiara di trascorrere le vacanze in famiglia. Il 22% vede nel weekend di coppia senza figli un bel modo per staccare la spina, mentre il restante 33% afferma di volere attendere qualche anno in più, prima di lasciare i bimbi a casa con tate o nonni.

Quanto al tempo libero con i figli, largo spazio al gioco: libero, all’aria aperta, sfruttando al massimo i parchi cittadini (40%) o in casa (35%). A differenza dei danesi, che fortemente appoggiano l’autonomia nel gioco dei bambini, le mamme italiane amano prendere parte alle loro attività ludiche.

Giochi amatissimi risultano essere quelli di una volta, apprezzati nell’86% dei casi. Il nascondino guida la classifica dei “giochi vintage” con l’80% dei consensi. Segue, a grande distanza, 1, 2,3 stella, amato dal 20% del campione.

Anche le favole tradizionali mantengono il loro fascino. Tra nuovi e avventurosi personaggi della TV e dei fumetti, i bambini amano ancora le storie fantastiche che hanno accompagnato l’infanzia delle loro mamme: Cappuccetto Rosso guadagna il 38% dei consensi, i Tre Porcellini il 34%, Cenerentola il 19% e Pollicino chiude con il 9%.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI