Home . Sport . Festa Ferrari, Vettel trionfa a Singapore e Raikkonen terzo

Festa Ferrari, Vettel trionfa a Singapore e Raikkonen terzo

SPORT
Festa Ferrari, Vettel trionfa a Singapore e Raikkonen terzo

Sebastian Vettel (foto Infophoto)

Sebastian Vettel trionfa nel Gran Premio di Singapore, tredicesimo appuntamento del Mondiale 2015 di Formula 1. Il tedesco, al volante della Ferrari, dopo essere scattato dalla pole position ha dominato la gara dall'inizio alla fine centrando così il terzo successo alla sua prima stagione con la Rossa dopo quelli ottenuti in Malesia e Ungheria. Alle spalle di Vettel si è piazzata la Red Bull dell'australiano Daniel Ricciardo.

La giornata di festa della Ferrari è completata dal terzo posto del finlandese Kimi Raikkonen. Weekend da dimenticare, invece, per la Mercedes: Nico Rosberg non è andato oltre la quarta posizione, il campione del mondo e leader iridato Lewis Hamilton è stato costretto al ritiro a causa di un calo di potenza nella sua monoposto.

L'inglese resta al comando con 252 punti, a +41 su Rosberg. Grazie alla vittoria odierna, la quarta a Singapore e la n.42 in carriera, Vettel sale a quota 203 punti portandosi a sole 8 lunghezze da Rosberg e a -49 da Hamilton.

ARRIVABENE - "Seb ha confermato di essere un campione". Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, applaude Vettel al termine della giornata trionfale. "E' stata una gara molto sofferta, veramente dura. Sto sudando come un pazzo e non solo per il caldo", dice Arrivabene ai microfoni della Rai. "Questa squadra è magnifica e sono contento anche per Raikkonen", aggiunge elogiando anche il finlandese, giunto terzo. "E' la conferma che abbiamo dei grandi piloti e soprattutto una grande macchina. Vettel poi è incredibile, ieri ha fatto la pole e ho visto solo Senna fare dei giri del genere. Seb è stato grande e oggi ha confermato di essere un campione. Festeggiare? No, vado a lavorare", conclude Arrivabene.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.