Home . Sport . Raikkonen: "La luce era verde"

Raikkonen: "La luce era verde"

SPORT
Raikkonen: La luce era verde

(Foto Afp)

"Ciò che è successo a Francesco oggi - (ieri ndr.) - al pit-stop è molto spiacevole. Mi dispiace per lui e spero che presto andrà tutto bene", ha scritto su Twitter Kimi Raikkonen, che, fermo ai box per sostituire le gomme, è ripartito prima che l'operazione fosse conclusa travolgendo il meccanico Francesco Cigarini. Sono attimi di panico, le immagini sono crude: la gamba del meccanico si piega sotto il peso della gomma, tibia e perone sono fratturati.

"La luce era verde e sono ripartito", ha detto Raikkonen commentando quanto accaduto sul sito della Ferrari. "Mi dispiace per lui e spero che guarisca presto. E’ sempre brutto quando qualcuno rimane ferito, ma sono certo che sia seguito dai migliori medici e gli auguro di rimettersi in fretta", ha continuato il pilota spiegando: "Per quanto riguarda l’accaduto tutto quello che so è che sono partito nel momento in cui ho visto la luce verde accesa. Non potevo immaginare in alcun modo che ci fosse un problema con la ruota posteriore sinistra. Poi ho visto che qualcuno si era fatto male e immediatamente il team mi ha detto di fermarmi". "Purtroppo qualcosa deve essere andato storto e dovremo scoprire di che si tratta", ha aggiunto sottolineando: "Comunque, non c’è molto che si possa fare adesso, se non aspettare la prossima gara, in cui cercherò di fare del mio meglio".

A rassicurare via Instagram sulle sue condizioni fisiche è lo stesso Cigarini: "L'operazione è andata bene".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.