cerca CERCA
Domenica 21 Luglio 2024
Aggiornato: 00:38
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Nuovo rialzo per Piazza Affari, giù lo spread

Nuovo rialzo per Piazza Affari, giù lo spread
14 novembre 2022 | 17.54
LETTURA: 1 minuti

Settimo rialzo consecutivo per Piazza Affari, in una giornata positiva per tutte le Borse europee. In calo i rendimenti di gran parte dei titoli di Stato: gli investitori scommettono infatti su un politiche monetarie meno aggressive da parte delle banche centrali europea e statunitense. L’euro torna sopra al dollaro e il bitcoin scende attorno ai 16.500 dollari.

Il Ftse Mib guadagna lo 0,58% e chiude a 24.596,69 punti. In discesa lo spread tra Btp e Bund tedeschi, che viaggia attorno ai 205 punti base. Sul listino principale di Piazza Affari in positivo Atlantia (+1,06%). Schema Alfa ha comunicato che, al termine dell’offerta pubblica di acquisto della holding, sono state portate in adesione 447.982.714 azioni Atlantia, pari al 54,3% del capitale. Per le rimanenti condizioni di offerta i termini verranno riaperti per ulteriori cinque giorni di contrattazione, vale a dire per le sedute del 21, 22, 23, 24 e 25 novembre. In rialzo anche le utilities, con A2a che guadagna il 2,34% e Terna l’1,70%. Bene anche Generali (+1,28%), Banca Mediolanum (+1,57%), Eni (+1,37%), Intesa (+1,20%), Leonardo (+2,91%), Pirelli (+1,19%), Saipem (+4,17%) e Stm (+3,14%). Tim guadagna poi l’1,31% nel giorno in cui il ministro delle Imprese e del Made in Italy Alfredo Urso ha detto che per arrivare alla rete unica i ritardi saranno colmati il prima possibile.

In coda al listino, invece, Recordati (-1,15%), Unipol (-0,70%), Amplifon (-1,65%), Azimut (-1,02%), Diasori (-2,06%), Hera (-1,19%), Prysmian (-2,35%), Nexi (-1,89%), Moncler (-2,06%) e Inwit (-2,25%). (in collaborazione con Money.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza