cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 02:07
Temi caldi

Borse europee chiudono contrastate, a Piazza Affari corre Ferrari

31 gennaio 2019 | 18.21
LETTURA: 2 minuti

Le Borse europee concludono contrastate la seduta odierna di contrattazioni. Terminano positive le piazze finanziarie di Parigi e Londra; hanno il segno meno Francoforte e Madrid. Piazza Affari chiude in rosso, ma riesce comunque a contenere le perdite: l'indice Ftse Mib termina gli scambi in calo dello 0,21%. Il principale paniere milanese tiene, sostenuto dalla performance di Ferrari che, sui risultati del 2018 e le previsioni per l'anno in corso, guadagna l'11,02% salendo a 108,6 euro per azione. Bene anche Tim, che avanza di quasi cinque punti percentuali. Soffrono invece le banche, appesantite dal dato sul Pil nel quarto trimestre del 2018, che porta il Paese in recessione tecnica e dallo spread in risalita a 243 punti. La peggiore è Bper, maglia nera, che cede oltre 6 punti percentuali. Perdite tra 4 e cinque punti percentuali per Banco Bpm, Ubi e Unicredit.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza