cerca CERCA
Martedì 02 Marzo 2021
Aggiornato: 09:11
Temi caldi

Coronavirus Germania, verso proroga misure restrittive

25 novembre 2020 | 10.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto afp)
Berlino, 25 nov. (Adnkronos/Dpa)

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha discusso oggi con i leader dei Laender per la prossima risposta del Paese alla pandemia di Covid-19. La Germania si avvia quasi certamente a una proroga se non addirittura a un rafforzamento delle restrizioni in vigore, adottate all'inizio del mese in corso, quando sono stati chiusi bar, ristoranti e strutture per attività ricreative di fronte all'avanzata della seconda ondata pandemica. I leader regionali sono a favore di un'estensione fino al 20 dicembre delle misure e Merkel ha più volte sottolineato come il numero delle infezioni sia ancora troppo alto per consentire un allentamento delle misure. Quanto al periodo delle feste natalizie, i leader regionali e federali dovranno riaggiornarsi perché la legislazione consente solo di assumere decisioni con effetto su un periodo di quattro settimane.

L'ANTICIPO VACANZE NATALE PER LE SCUOLE- Tra le misure in discussione c'è anche l'ipotesi di un anticipo delle vacanze scolastiche di Natale. Si valuta, inoltre, se gli incontri ora permessi fra due nuclei familiari debbano essere limitati a cinque persone invece delle attuali dieci. Per la scuola si dovrà decidere se imporre il porto delle mascherine in classe. I governi regionali propongono di anticipare l'inzio delle vacanze scolastiche di Natale al 19 dicembre, ma la cancelliera punta al 16. Si parlerà infine di come affrontare il Natale, anche se la legge tedesca permette provvedimenti di salute pubblica per una durata massima di quattro settimane e bisognerà dunque aspettare prima di prendere decisioni definitive. Nel frattempo si ragiona sulla possibilità di incontrare fino a 10 persone fuori dal nucleo familiare nel periodo fra il 23 dicembre e il primo gennaio, escludendo dal conto i bambini sotto i 14 anni. Le persone saranno invitate ad auto isolarsi nel periodo prenatalizio per ridurre il rischio di contagiare i più vulnerabili. Scuole e datori di lavoro saranno invitati ad essere il più flessibili possibile a riguardo. Probabilmente verranno anche vietati o ridotti i fuochi d'artificio di Capodanno per evitare assembramenti.

LE FESTE DI NATALE - La Germania allenterà le misure restrittive contro il coronavirus durante l’ultima settimana di dicembre. Lo riporta la Dpa, che cita fonti governative. Dal 23 dicembre al 1 gennaio saranno consentiti gli incontri con componenti "del proprio nucleo familiare o gli amici più stretti" per un massimo di 10 persone, con i bambini fino a 14 anni non inclusi nel limite, secondo le fonti presenti ai negoziati tra il governo federale e i leader dei 16 stati tedeschi. È stato, inoltre, concordato di vietare gli spettacoli di fuochi d’artificio nelle grandi piazze e nei luoghi pubblici durante il Capodanno, e verrà raccomandato di evitare del tutto il loro utilizzo durante le festività. Le misure dovranno comunque essere firmate in un secondo momento a dicembre, poiché il governo ha il potere di implementarle al massimo con quattro settimane di anticipo.

Covid Germania, 410 morti in 24 ore: mai così tanti

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza