Giustizia: Orlando, successo riforma se condivisa

CRONACA

"Le soluzioni condivise sono quelle che garantiscono le maggiori possibilità di successo in un settore ove, assai spesso, interventi e riforme anche imponenti hanno deluso le aspettative". Lo scrive il ministro della giustizia, Andrea Orlando, in un messaggio inviato al vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura in occasione di un convegno per tracciare un bilancio della consiliatura che sta per concludersi.


Il ministro, che non ha potuto partecipare per impegni istituzionali a Bruxelles, ricorda il "clima di positiva e serena collaborazione" tra ministero e Csm "nella reciproca consapevolezza che il Paese vive momenti di severa difficoltà che che richiamano tutti noi , ciascuno nel proprio ambito, a un impegno comune, concreto ed essenziale". Un impegno, sottolinea il guardasigilli, "volto a restituire competitivita al Paese". Infine Orlando, nel salutare e ringraziare i consiglieri uscenti, auspica di continuare con il nuovo Consiglio "il percorso di leale collaborazione sulle questioni di maggiore rilievo in materia di funzionalità del sistema giudiziario".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.