Cerca

'Insieme', ecco il nuovo partito cristiano

POLITICA
'Insieme', ecco il nuovo partito cristiano

Adnkronos

Si chiamerà 'Insieme' il nuovo partito di ispirazione cristiana, autonomo e non confessionale che a breve sarà annunciato all’Assemblea costituente per la nascita del nuovo soggetto politico in corso a Roma, presso l’hotel Parco Tirreno. Ad apprenderlo l’Adnkronos.


Il simbolo e’ costituito dalla parola ‘insieme’, corredata da due anelli di catena, simbolo internazionale del collegamento che unisce le persone, i valori e il programma portato avanti dal neo-partito: ‘lavoro e famiglia; solidarietà e pace’, sul blu tra le stelle d’Europa. A breve saranno approvati anche il documento programmatico definitivo e i nomi della leadership collegiale, composta da 21 membri.

"Il nome identifica il soggetto di un ente, in questo caso il termine ‘insieme‘, che non si trova in altri partiti, è evocativo del fine della politica che è il bene comune per il cui raggiungimento occorre procedere insieme". E’ il commento sul simbolo e nome del neo partito di centro rilasciato all’Adnkronos da Stefano Zamagni, promotore del Manifesto a cui si ispira il nuovo soggetto politico cristianamente ispirato.

"Seconda caratteristica - prosegue Zamagni - il simbolo mette in evidenza valori guida d’ispirazione cristiana ed Europa. Ciò fa comprendere come sin dall’inizio nasce in controtendenza rispetto all’idealismo libertario e ai tentativi di delegittimazione di chi la pensa diversamente".

"Il professor Zamagni è una personalità culturale di grande fascino, penso pertanto che il suo contributo alla politica sarà un vantaggio per il Paese". E’ il commento all'Adnkronos di Gianfranco Rotondi, deputato di Forza Italia che sul nuovo partito di ispirazione cristiana ‘Insieme’ aggiunge: "Cercheremo di dialogare ma il nostro progetto a Saint Vincent, venerdì prossimo, si darà un orizzonte più ampio del segmento neo dc che fin qui abbiamo rappresentato. Serve una nuova iniziativa politica capace di dare compimento alle domande che il Santo Padre pone a laici e cattolici". Quello che partirà da Saint Vincent "è un percorso che inizia e non si propone di dar vita a un partito, piuttosto a un’area trasversale capace di contendere coi sovranisti e la sinistra alle prossime elezioni politiche - prosegue Rotondi - Se il tentativo nascerà’ e crescerà, naturalmente Zamagni sarà un interlocutore ma allo stato non sappiamo che accoglienza avranno le nostre ipotesi".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.