cerca CERCA
Mercoledì 07 Dicembre 2022
Aggiornato: 11:35
Temi caldi

Fermato per Manuel già arrestato per rapina

07 febbraio 2019 | 16.54
LETTURA: 3 minuti

Fu arrestato per rapina a novembre del 2012 Daniel Bazzano, uno dei due fermati per il ferimento di Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore raggiunto da un colpo di pistola al fianco la notte tra venerdì e sabato scorsi a piazza Eschilo, nel quartiere romano dell'Axa. La scena fu ripresa dalle telecamere di sorveglianza del locale. Ad arrestarlo furono i carabinieri di Acilia e della stazione di Ostia.
E' il 27 novembre quando Daniel Bazzano, all'epoca 19enne, entra in un bar di via Saponara ad Acilia armato di pistola giocattolo e con il volto coperto da passamontagna. Le due titolari e il barman però, già vittime di altre rapine e riconoscendo il 19enne come l'autore di un colpo messo a segno con le stesse modalità la domenica precedente, reagiscono e riescono a strappargli il passamontagna. Il 19enne riesce a fuggire ma a incastrarlo sono le telecamere. I carabinieri lo rintracciano facilmente perché il giovane abita non lontano dal bar dove avviene la rapina e lo sottopongono a fermo. Provvedimento che viene poi convalidato qualche giorno dopo dal Tribunale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza