cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 17:10
Temi caldi

Comunicato stampa

La scuola Italia eccellenza nella certificazione data protection

28 maggio 2019 | 15.44
LETTURA: 2 minuti

Roma, 28 maggio 2019 - Assicurazioni di Roma e Visufarma hanno utilizzato l’istituto della certificazione per dimostrare il rispetto degli obblighi del titolare del trattamento in ambito GDPR.
Questo è ciò che si apprende dalla nota resa da Inveo Srl, Organismo di certificazione Data Protection e Training Center GDPR, con all'attivo due schemi di certificazione accreditati da Accredia secondo la norma EN/ISO 17065, uno multisettoriale (ISDP©10003:2018) e uno specifico dedicato al pharma (SGCMF©10002:2018).

"La certificazione, come richiamato dal Regolamento Europeo per la protezione dei Dati Personali (GDPR), è uno degli strumenti più efficaci, a disposizione del Titolare e del Responsabile, per dimostrare il rispetto al GDPR e la conformità ad esso. Lo strumento di "accountability" per eccellenza… ", ha dichiarato Cinzia Maria Gagliardi, Amministratore di Inveo.

"Il fatto che queste importanti realtà imprenditoriali abbiano deciso di utilizzare la certificazione, quale strumento di monitoraggio e di conformità dei processi aziendali, è la dimostrazione che la sensibilità e la consapevolezza sono in aumento. Senza dubbio il GDPR è diventato una questione di ampia portata, con evidenti implicazioni non solo per le imprese. Società come Visufarma, certificata SGCMF©10002, in ambito farmaceutico, e AdiR (Assicurazioni di Roma), certificata ISDP©10003, in ambito pubblico, rappresentano quell’avanguardia culturale da prendere ad esempio."

Le certificazioni, arrivano a pochi giorni dai risultati dello studio promosso dall'European commission, svolto dalla prestigiosa università di Tillburg, sulla Certificazione sotto GDPR ai sensi degli articoli 42 e 43, che ha avuto come obiettivo quello di fare chiarezza sullo strumento della certificazione.

"Vale la pena sottolineare come l’Italia, ancora una volta, sia riuscita a dimostrare l’elevato livello di eccellenze professionali." Conclude la Gagliardi "ISDP©10003 e SGCMF©10002 sono schemi pubblici italiani ed il primo dichiarato in “scope art. 42” dalla Commissione Europea su un totale di 117 schemi mondiali selezionati.

Lo schema di certificazione ISDP©10003, viene dichiarato coprire tutti gli aspetti della conformità GDPR in un unico schema. Questo approccio potrebbe essere più semplice e meno costoso per le PMI; inoltre lo schema è già attivo e i requisiti sono pronti per GDPR…” (ndr. Data Protection certification mechanisms, study on Art. 42 and 43 of the regulation (EU 2016/679) Final report and Annexes)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza