cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Messico, ritrovati 86 sacchi con resti umani

03 luglio 2020 | 12.15
LETTURA: 1 minuti

Un ritrovamento macabro di resti delle vittime della guerra tra i narcos

alternate text
Foto di repertorio (Fotogramma)

Ancora un ritrovamento macabro di resti delle vittime della guerra tra i narcos in Messico. La procura dello stato di Jalisco ha localizzato 86 sacchi contenenti resti uman i che erano state sepolte in una tenuta. La ricerca è partita sulla base di "indizi" raccolti nell'ambito delle inchieste per localizzare persone scomparse. Sulla base di questi elementi, un giudice il 12 giugno scorso ha autorizzato la procura a perquisire la tenuta nella colonia Santa Anita, dove appunto sono stati trovati, disseminate in diversi luoghi, gli 86 sacchetti.

Il governo di Andrés Manuel López Obrador lo scorso gennaio ha stimato che in Messico vi sono oltre 61mila 'desaparecidos'. Ma se si considerano i dati a partire dal 1964, le persone scomparse nel Paese sono 147mila.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza