cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 15:21
Temi caldi

Migranti, Musumeci: "Su incontro con Conte soddisfatto a metà"

03 settembre 2020 | 10.16
LETTURA: 1 minuti

"La diffidenza da parte mia è legittima", dice il governatore siciliano

alternate text
(Fotogramma)

"Sono soddisfatto a metà dall’incontro di ieri a Roma perché ci ritroviamo di fronte a tanti impegni ma a nessuna certezza". Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, intervenendo alla trasmissione di ‘Radio anch’io’. "La diffidenza da parte mia - ha aggiunto- è legittima se si tiene conto che dopo dieci anni è stato posto seriamente il tema del flusso migratorio in un confronto diretto tra il governo centrale e regionale". "Valuteremo uno per uno gli impegni assunti in relazione alle scadenze del calendario che lo stesso premier si è dato. Con l’ordinanza di due settimane fa - ha concluso Musumeci- abbiamo in risalto il tema dell’immigrazione anche dal punto di vista umanitario e sanitario".

"L'incontro con Musumeci e Martello sembra sia stato proficuo e con la collaborazione istituzionale si trova sempre la sintesi di tutti i problemi", ha affermato dal canto suo la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese a margine della commemorazione del Prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell'Agente della Polizia di Stato Domenico Russo, a Palermo. Ieri sera Lamorgese ha incontrato a Palazzo Chigi il governatore siciliano Nello Musumeci e il sindaco di Lampedusa Totò Martello sulla questione migranti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza