cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 18:02
Temi caldi

Raid Israele su Gaza, morti due ragazzi

14 luglio 2018 | 19.38
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

Due adolescenti palestinesi di 15 e 16 anni sono rimasti uccisi nei raid aerei israeliani di questo pomeriggio sulla Striscia di Gaza. Lo riferisce il ministero della Salute di Gaza, aggiungendo che vi sono anche 14 feriti. L'aviazione israeliana ha colpito diversi obiettivi militari di Hamas questo pomeriggio, in risposta al lancio di una sessantina di missili contro Israele. Un altro raid aereo era stato condotto all'alba, in seguito al lancio di granate e missili nel corso della notte.

E una nuova ondata di razzi è stata sparata in serata dalla Striscia di Gaza contro Israele. A Sderot sono state colpite una casa, dove tre persone sono rimaste ferite, e una sinagoga, che in quel momento era vuota. I feriti sono un uomo di 52 anni raggiunto da schegge al petto e due ragazzine di 14 e 15 anni, colpite agli arti, riferiscono i media israeliani.

Il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu ha annunciato "una potente azione contro il terrore di Hamas". L'esercito israeliano ha sferrato oggi il suo attacco più potente dal conflitto del 2014 con Gaza "e intensificherà la sua azione se necessario", ha detto Netanyahu in un messaggio video, ripreso dai media israeliani. "Se Hamas non capirà il messaggio oggi, lo capirà domani", ha aggiunto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza