cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 09:47
Temi caldi

Scrittori: e' morto Lucius Shepard, autore sci-fi di ''Occhi verdi''

21 marzo 2014 | 12.08
LETTURA: 3 minuti

Lo scrittore statunitense Lucius Shepard, acclamato autore di fantascienza e di fantasy inizialmente legato al movimento del cyberpunk, e' morto a Portland all'eta' di 66 anni per un infarto. Da oltre un anno Shepard viveva in precarie condizioni di salute. Dopo una giovinezza movimentata, compreso un periodo con un gruppo musicale di rock and roll nel Midwest, nel 1983 pubblico' il primo racconto di sci-fi e nel 1984 il primo romanzo, ''Occhi verdi'' (Mondadori): il protagonista ha trovato il sistema per riportare in vita una persona morta tramite alcuni batteri che prendono il controllo dei tessuti e del cervello. Con ''Occhi verdi'' Shepard ha ottenuto il Premio John W. Campbell quale miglior autore esordiente del 1985. Gli anni trascorsi nell'America centrale appaiono in alcuni dei libri di Shepard, come ''Piste di guerra'' (Delos Books), con cui vince il Premio Nebula, e ''Salvador'' (Mondadori). Il suo capolavoro di fantascienza e' considerato ''Solitaire Station'' (Delos Books), con cui conquisto' il Premio Hugo: il titolo del romanzo del 1992 e' lo stesso della stazione spaziale posta oltre l'orbita di Marte, creata per costruire e lanciare nel cosmo le navi-luce alla ricerca di mondi abitabili. Tra i suoi romanzi tradotti in italiano figurano ''L'uomo che dipinse Griaule il drago'', ''La bellissima figlia del cercatore di scaglie'', ''Le stelle senzienti'', ''La presenza del drago''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza