cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 08:58
Temi caldi

Spagna-Marocco, un altro portiere 'eroe' pararigori: Yassine Bounou

06 dicembre 2022 | 18.58
LETTURA: 1 minuti

Gioca nel Siviglia, in carriera anche un gol realizzato

alternate text

Classe 1991, marocchino con passaporto canadese, Yassine Bounou, detto Bono, si iscrive di diritto alla lista dei portieri 'eroi' dei Mondiali Qatar 2022. Sulle orme di Dominik Likavovic, che ieri ha parato tre rigori nella vittoria della Croazia sul Giappone, ha firmato il risultato storico del suo Marocco, approdato per la prima volta ai quarti di finale di una Coppa del mondo, parando due rigori alla Spagna di Luis Enrique. Gioca nel Siviglia e, non a caso, è considerato uno dei migliori portieri della Liga. Bounou nel club andaluso ha conquistato i galloni di titolare nel 2020. Il 20 marzo 2021 passa alla storia come goleador: allo scadere del match sul campo del Valladolid, su azione da corner va a segno di sinistro e firma l'1-1. In Nazionale, dove ha esordito nel 2013, finora si è limitato a parare nelle 50 presenze.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza