cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:44
Temi caldi
SPECIALE
The Finance in Common Summit, il summit globale delle banche pubbliche di sviluppo

The Finance in Common Summit, il summit globale delle banche pubbliche di sviluppo

Cdp, Gorno Tempini: "Impegno banche pubbliche di sviluppo ad agire come sistema"

L'approccio collaborativo è "il tratto distintivo della Finance in Common Coalition". A sottolinearlo il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, nel suo intervento di apertura a 'Finance in common' il summit globale delle banche pubbliche di sviluppo in corso oggi a Roma. "I suoi membri - ha ricordato il presidente di Cdp - hanno collaborato intensamente per allineare al meglio i flussi finanziari con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sdg) e l'Accordo di Parigi, coerentemente con gli imp...

alternate text

Gorno Tempini: "Da cooperazione tra Banche pubbliche sviluppo ruolo cruciale per ripresa"

"Il Finance in Common Summit 2021 che Cdp ha avuto l’onore di ospitare a Roma ha rappresentato un’importante occasione di confronto internazionale per ribadire e rafforzare l’impegno ad agire come un unico sistema, in modo che le oltre 500 banche di sviluppo possano liberare da subito il loro pieno potenziale. Infatti, la pandemia e la crisi socioeconomica che ne è seguita hanno contribuito ad amplificare le disuguaglianze globali e a mettere in evidenza l'urgente necessità di rivedere gli attual...

alternate text

Guterres (Onu): "Sul clima serve rete multilaterale più ampia"

"Abbiamo bisogno di una rete multilaterale più ampia". Ad affermarlo è il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres intervenendo a 'Finance in Common Summit 2021' ospitato da Cdp. "In questo momento di crisi dobbiamo cogliere l'opportunità per trasformarci e arrivare a raggiungere gli obiettivi climatici e net zero", sottolinea ancora. "Bisogna ridirigere gli investimenti sulle rinnovabili e sulle energie a bassa emissione di Co2", aggiunge ancora.

alternate text

Al-Jasser (Isdb): "Messo in campo oltre 4 mld dlr per sicurezza alimentare e ripresa"

La banca di sviluppo islamico per far fronte all'emergenza covid "che ha fatto numerose vittime e ha avuto pesanti ripercussioni sull'economia ha reagito prontamente impegnando oltre 4 miliardi di dollari per rispondere alla crisi, per la sicurezza alimentare e per favorire la ripresa economica. Ci aspettiamo che i paesi beneficiari di questi aiuti ne trarranno tanti benefici". Ad affermarlo è Muhammad Al-Jasser, presidente dell'Islamic Development Bank (Isdb) intervenendo al 'Finance in Common S...

alternate text

Studio Ocse-Cdp per crescita obbligazioni Gss in Paesi in via sviluppo

La Direzione per la cooperazione allo sviluppo dell'Ocse, in collaborazione con Cassa depositi e prestiti, ha lavorato a uno studio per trovare il modo di aumentare le emissioni di obbligazioni sostenibili Gss (green, social e sustainability) nei paesi in via di sviluppo e ha predisposto un "Stock take Report". Questo lavoro contribuisce al lavoro svolto dal G20 sugli strumenti finanziari innovativi come parte del suo gruppo di lavoro per lo sviluppo ("Development Working Group").

alternate text

Covid, Gorno Tempini (Cdp): "Ora al lavoro per crescita equa e sostenibile"

Dopo la pandemia "ora che le prospettive macroeconomiche globali tornano finalmente a essere positive, con la maggior parte dei paesi destinata a raggiungere i livelli di Pil pre-Covid-19 nel 2022, vi è la necessità di gettare le fondamenta di una crescita più equilibrata, equa e sostenibile". A sottolinearlo il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, nel suo intervento di apertura a 'Finance in common' il summit globale delle banche pubbliche di sviluppo giunto alla seconda edizione ospitata ...

alternate text

Baldino (Cdp): "La sfida è assicurare cibo a tutti riducendo impatti ambiente"

"Questo summit si avvia nel cuore di una delle massime sfide che le istituzioni finanziarie si trovano ad affrontare in questo momento storico: la responsabilità globale di assicurare un accesso abbordabile a un cibo abbastanza nutriente e sicuro per una popolazione mondiale in crescita, mentre allo stesso tempo occorre ridurre gli impatti sull’ambiente dell’agricoltura e affrontare le minacce che ci pone il cambiamento climatico". E' quanto sottolineato dal Chief International Development Financ...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza