cerca CERCA
Giovedì 22 Luglio 2021
Aggiornato: 08:36
Temi caldi
SPECIALE
Inps, cultura e solidarietà a Palazzo Messori

Inps, cultura e solidarietà a Palazzo Messori

Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana

È stata siglata oggi dal direttore regionale della Lombardia Giovanni Di Monde e dal direttore del coordinamento metropolitano di Milano Michele Salomone con tutte le Caritas diocesane della Lombardia, guidate da Luciano Gualzetti, la convenzione “Inps per tutti, Rete agile di Welfare”. Obiettivo della convenzione è quello di estendere a tutto il territorio della Lombardia il progetto “Inps per tutti”, avviato dall’Istituto nel 2019 per favorire l’accesso alle prestazioni Inps da parte di ch...

Tridico: "Inps partecipe nel sostegno alla ripartenza"

"Oggi si incontrano due eventi: quello della solidarietà e quello della apertura della sede dell’Istituto costruito da Piacentini negli anni '30 in una città simbolo della pandemia e della ripresa post pandemica. Noi, come Inps, vogliamo essere partecipi nel sostegno alla ripartenza". Così il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, in occasione dell'inaugurazione della nuova sede della Direzione regionale Lombardia e della Direzione di coordinamento metropolitano di Milano presso lo storico Palaz...

Tridico: "L'Inps sostiene gli italiani nella ripartenza"

A Palazzo Piacentini, in Piazza Missori a Milano, era presenta anche il presidente dell'Istituto Nazionale di Previdenza Social, Pasquale Tridico, che ha espresso tutta la sua soddisfazione per la presentazione del progetto "Inps per Tutti - Rete Agile di Welfare" 

alternate text

Gualzetti: "Con questo accordo riconosciuti diritti ai più fragili"

Il presidente della Caritas Ambrosiana ha parlato della sottoscrizione dell'accordo tra 10 Caritas della Regione e l'Inps: Gualzetti: "Gli operatori dei centri di ascolto della Lombardia, insieme all'Inps, avranno l'occasione di riuscire a disincagliare le pratiche di chi ha difficoltà ad avvicinarsi ai propri diritti a causa della burocrazia. Alle persone più deboli devono essere riconosciuti i diritti fondamentali. Alcuni non sanno neanche di averli. L'accordo prevede un'informazione e una form...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza