cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 10:26
Temi caldi
SPECIALE
'Pescagri che vogliamo!' per sviluppare l'acquacoltura su tutto il territorio

'Pescagri che vogliamo!' per sviluppare l'acquacoltura su tutto il territorio

In tavola 80% di pesce dall'estero, PescAgri: "Governo potenzi acquacoltura"

Aumentare l’autosufficienza alimentare, utilizzando mgoveglio i fondi Ue per sviluppare l’allevamento ittico sostenibile e renderlo competitivo, così da ridurre le importazioni di pesce dall’estero che coprono l’80% della domanda dei consumatori italiani. Questo l’appello al nuovo Governo di PescAgri, l’associazione dei pescatori Italiani, promossa da Cia-Agricoltori Italiani per la tutela, lo sviluppo e la valorizzazione dell'acquacoltura.

Fini (Cia): "'Pescagri che vogliamo' per aiutare i nostri pescatori"

"L’obiettivo è quello di lanciare Pescagri anche a livello regionale, in Campania. Riteniamo che in questa regione ci siano veramente tante opportunità e tante possibilità sia legate alla acquacoltura che alla mitilicoltura". Queste le parole di Cristiano Fini, presidente Cia agricoltori italiani, in occasione della tre giorni 'Pescagri che vogliamo!', il nuovo progetto promosso proprio da Cia per lo sviluppo e la valorizzazione dell’acquacoltura e della pesca professionale e sportiva.

alternate text

Amore (Cia): "Acquacoltura determinante per la pesca sostenibile"

"L’acquacoltura determina un percorso di pesca sostenibile. In questo momento bisogna parlare di sostenibilità e di sostenibilità del mare". Queste le parole di Raffaele Amore, presidente regionale Cia, in occasione della tre giorni ‘Pescagri che vogliamo!”, il nuovo progetto promosso proprio da Cia per lo sviluppo e la valorizzazione dell’acquacoltura e della pesca professionale e sportiva.

alternate text

Castagna (Pescagri): "Abbiamo l'obbligo di incentivare e sviluppare l'acquacoltura e la coltivazione"

"L’impegno è sul territorio campano e sul territorio nazionale. Pescagri sta cercando di portare avanti le istanze dei pescatori di mare e degli allevatori, anche perché le politiche europee e mondiali mirano alla sostenibilità. Dobbiamo assolutamente incentivare e sviluppare l’acquacoltura e la coltivazione". Così Rosa Giovanna Castagna, presidente Pescagri Cia, in occasione della tre giorni ‘Pescagri che vogliamo!”, il nuovo progetto promosso proprio da Cia per lo sviluppo e la valorizzazione d...

ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza