cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 01:54
Temi caldi

Cinema: Tarantino annuncia di volersi ritirare dalle scene

12 novembre 2014 | 08.45
LETTURA: 3 minuti

Il 51enne regista americano: "La regia è un gioco per gente giovane e non bisogna restare sulla scena finché la gente ti chiede di scendere". Però chiarisce che se dovesse imbattersi in una storia avvincente, non si rifiuterebbe certo di rimettere mano alla macchina da presa

alternate text
Quentin Tarantino (foto Infophoto) - INFOPHOTO

Quentin Tarantino annuncia di volersi ritirare dalle scene, ma non prima di avere girato il suo decimo film. Secondo quanto riferisce il sito della Bbc, il 51enne regista americano a Santa Monica, in occasione dell'American Film Market, ha dichiarato al pubblico: "Non credo che si debba restare sulla scena finché la gente non ti chiede di scendere". Tarantino, all'incontro per promuovere il suo ultimo film, il western 'The Hateful Eight', ha spiegato di avere ancora in progetto altri "due film dopo questo" e di volere così chiudere la carriera "con una filmografia di dieci titoli. La regia è un gioco per persone giovani", ha detto, annunciando l'intenzione di dedicarsi alla scrittura di testi teatrali e di libri. Ha però aggiunto che se, dopo i dieci titoli, dovesse incappare in una bella storia, non si rifiuterebbe certo di girarla.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza