Standard Sfoglia
Home . Fatti . Cronaca

Nozze: matrimonialisti, su 'mammoni' Cassazione conferma principio consolidato

''La Suprema Corte ha confermato un principio piuttosto consolidato: le ingerenze della suocera e le dipendenze dei mammoni sono da considerarsi fatti gravi che possono determinare la fine di un matrimonio''. Gian Ettore Gassani, presidente dell’Associazione degli avvocati matrimonialisti italiani, commenta così la sentenza della Cassazione, che ha ribadito che sono nulle le nozze se il marito, nel corso del matrimonio, si rivela un mammone, totalmente assorbito dalla madre, e indifferente...

Expo: Cantone, scelta provvisoria su Acerbo, dovuta a emergenza

Una "scelta provvisoria", "dovuta all'emergenza del momento". Così Raffaele Cantone, presidente dell'Autorita' Anticorruzione Raffaele Cantone commenta la decisione di un passo indietro di Antonio Acerbo, indagato ieri dalla procura di Milano, dal ruolo di sub commissario di Expo. Acerbo continuerà il suo lavoro a Padiglione Italia, dove "il suo ruolo è rilevante", sottolinea.

Caso Franceschi: pm francese chiede condanne per medico e due infermiere

Un anno per il medico del carcere, Jean Paule Estrade, due anni per l'infermiera Stephanie Colonna e sei mesi per l'infermiera Françoise Boselli: sono queste le richieste di condanna per la morte di Daniele Franceschi, avvenuta durante la carcerazione a Grasse il 25 agosto 2010, avanzate dal pubblico ministero Parvine Derivery durante l'udienza in corso al Tribunale di Grasse, in Costa Azzurra.

Expo: terminato incontro con Bracco, Sala e Cantone, Acerbo lascia sede

Antonio Acerbo ha lasciato pochi istanti fa la sede Expo di via Rovello a Milano. Il Rup del Padiglione Italia era intervenuto, questa mattina, per prendere parte alla riunione con il presidente di Expo Diana Bracco, il commissario unico di Expo Giuseppe Sala e il presidente dell'Autorità anticorruzione Raffaele Cantone, per discutere dei possibili risvolti dopo l'avviso di garanzia ricevuto ieri, per corruzione e turbativa d'asta in merito agli appalti del progetto 'Vie d'Acqua'.

Ebola: Ippolito (Spallanzani), rischio contagio in Italia vicino allo zero

"Il rischio contagio dell'ebola in Italia non c'è. Come ha già detto in tutte le sedi pubbliche il ministro della Sanità. Il rischio contagio è zero o assolutamente vicino allo zero". E' quanto ha dichiarato Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'ospedale Spallanzani durante la visita e l'incontro con medici, infermieri e operatori del settore che si è svolta alla presenza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. (segue)