Standard Sfoglia
Home . Fatti . Cronaca

Caso maro': delegato Cocer Marina, perche' il silenzio di Renzi e Mogherini?

Il caso marò arriva in Australia. La radio di Stato, la Sbs Network, intervista il Capitano di fregata Antonio Colombo, rappresentante del Cocer della Marina Militare: "La cosa che non mi piace - spiega l'ufficiale - è che non ho ancora sentito una volta Renzi, la Mogherini, non parlano di questi ragazzi! Ma perchè non parlano? Li ignorano. Vogliono fare in modo che la cosa cada nel dimenticatoio? Io non lo capisco, e non lo dico da militare ma da italiano".

Cosenza: statue sacre piangono, segnalati due casi in pochi giorni

Due statue sacre avrebbero pianto negli ultimi giorni in provincia di Cosenza. La scorsa settimana il fenomeno si sarebbe verificato a Piane Crati, comune di 1.500 abitanti dove qualche mese fa un giovane è guarito dalla Sla dopo un viaggio a Medjugorie, a piangere lacrime sarebbe stata la statua della Madonnina posta nella villa comunale.

Tatuaggi: settore non in crisi, anche 30 euro per una frase

Il tatuaggio non conosce né crisi né stagione. Anzi in alcune zone si moltiplicano i tatuatori. Ma attenzione: non tutti i sono professionisti: c'è addirittura, avvertono dall'associazione che riunisce i lavoratori del settore, si fa pagare solo 30 euro per una frase intera.

Aids: Usa, medico diventa paladino prevenzione in locali notturni per gay

Roma, 28 lug. (AdnKronos Salute) - Il dottor Demetre Daskalakis, una volta finito il suo turno di lavoro come specialista in malattie infettive, si toglie solo il camice, perché la sua attività continua anche la notte ma con altri abiti. Daskalakis (40 anni), mentre i suoi colleghi riposano, passa la notte in uno dei club più noti tra la comunità omosessuale di Manhattan (New York), il Paddles. Qui, dentro un piccolo spazio, il medico si è conquistato la fama di paladino della salute dei gay.

Fondi Ue: associazioni Lgbt, Commissione vigili su caso Italia

Nei giorni scorsi il ministero del Lavoro ha trasmesso agli uffici della Commissione Europea il Pon Inclusione sociale ''dal quale è stato deciso di eliminare l'obiettivo 'Lotta contro tutte le forme di discriminazione e per la promozione di pari opportunità' e ogni riferimento all'orientamento sessuale e all'identità di genere tra le cause di potenziale discriminazione o alla Strategia nazionale Lgbti''. E' quanto denunciano in una nota congiunta le associazioni Agedo, Arcigay, ArciLesbica,...

Roma: violenta una cliente, arrestato titolare agenzia spedizioni

Un cinese di 31 anni, C.S., è stato arrestato a Roma per violenza sessuale aggravata. Nella serata del 10 aprile scorso, personale della IV sezione della squadra mobile ha acquisito la denuncia resa da una cinese, fortemente provata e in evidente stato di agitazione, che ha raccontato la violenza sessuale subita da parte di un suo connazionale, all'interno di un'agenzia di spedizioni internazionali che lo stesso gestisce nei pressi di piazza Vittorio Emanuele.

Camorra: omicidio e detenzione di armi illegale, 4 arresti a Napoli

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli stanno dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli a carico di 4 persone affiliate al clan camorristico degli ''Amato-Pagano'' e al gruppo della ''Vanella Grassi'', ritenute a vario titolo responsabili di omicidio premeditato e di detenzione e porto abusivi di armi da sparo comuni e da guerra aggravati da finalità mafiose.

Trento: rogo in casa nella notte, muore dopo due giorni giovane intossicata

Non ce l'ha fatta. E' morta nel reparto di rianimazione dell'ospedale Santa Chiara di Trento Thara Stefani, la giovane di 25 anni rimasta intossicata mentre dormiva in casa sua dai fumi di un incendio, originato da un corto circuito, nella cucina di casa sua a Grigno, nella notte tra venerdi' e sabato. La ragazza ha lottato per piu' di due giorni con tutte le sue forze contro la morte, ma aveva respirato troppo a lungo i fumi dell'incendio. I vigili del fuoco del paese l'avevano trovata...