Standard Sfoglia
Home . Fatti . Cronaca

Immigrati: sbarco Pozzallo, fermati 4 presunti scafisti

Ragusa, 26 lug. (Adnkronos)- Quattro presunti scafisti del gommone con a bordo 97 migranti arrivati ieri a Pozzallo, sono stati individuati e fermati dalle forze dell'ordine. Sono adesso complessivamente 73 gli scafisti arrestati nella provincia ragusana nell'ambito di operazioni contro l'immigrazione clandestina portata avanti dalla polizia giudiziaria locale.

Papa: a fedeli Caserta, soffrite per ambiente ma non vi fate rubare speranza

Un grande applauso accoglie le parole di Papa Francesco a Caserta quando, nel corso dell'omelia, il Pontefice fa riferimento alla necessità di ''salvaguardare la vita e la salute anche rispettando l'ambiente e la natura". Il Papa distoglie lo sguardo dal discorso scritto e prosegue a braccio: ''So che voi soffrite per queste cose'', sottolinea facendo riferimento all'emergenza ambientale nella 'Terra dei Fuochi'. E dice ai fedeli: "non lasciatevi rubare la speranza".

Papa: bisogna avere il coraggio di dire no a corruzione e illegalita'

Bisogna ''avere il coraggio di dire no ad ogni forma di corruzione e di illegalità'' ed impegnarsi al rispetto dell'ambiente per salvaguardare la salute. Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della Messa celebrata davanti alla Reggia di Caserta. "Tutti sappiamo il nome di questa corruzione e illegalità", ha aggiunto, tra gli applausi dei fedeli.

Papa: su elicottero verso Caserta, terribile che terra cosi' bella venga rovinata

"E' terribile che una terra cosi' bella venga rovinata". Sono le parole pronunciate da Papa Francesco a bordo dell'elicottero che lo ha portato a Caserta, quando il Sostituto per gli Affari generali della Segreteria di Stato vaticana Giovanni Angelo Becciu, con lui a bordo dell'elicottero, ha indicato al Pontefice quella che e' tristemente nota come Terra dei Fuochi, l'area tra le province di Caserta e Napoli tormentata dallo sversamento e dai roghi di rifiuti tossici.

Sanita': caccia all'uomo in California, paziente con Tbc fugge da ospedale

Roma, 26 lug. (AdnKronos Salute) - Caccia all'uomo in California: le forze dell'ordine stanno cercando un senza tetto fuggitivo, malato di tubercolosi, che rifiuta di completare il ciclo di trattamento. L'uomo potrebbe trovarsi in condizioni gravi e contagiare le persone con cui viene in contatto. Le autorità hanno così emesso un ordine di arresto per Eduardo Rosas Cruz, di 25 anni, messicano, come riferisce la stampa americana.